Usmate: da Regione 45 mila euro a sostegno famiglie

Un sostegno alle strutture del territorio impegnate nel ciclo di educazione e istruzione 0-6 anni, con l’obiettivo di garantire il diritto all’istruzione dei più piccoli e per supportare...

196 0
196 0

Un sostegno alle strutture del territorio impegnate nel ciclo di educazione e istruzione 0-6 anni, con l’obiettivo di garantire il diritto all’istruzione dei più piccoli e per supportare a livello economico anche le famiglie in questo momento di particolare fragilità.

E’ di poco inferiore ai 45mila euro l’importo, stanziato da Regione Lombardia in attuazione del D.lgs. n° 65/2017, per interventi sul territorio di Usmate Velate a sostegno del sistema integrato di «Educazione e Istruzione 0-6 anni» riferiti all’annualità 2019 riguardanti il sistema educativo 0-3 anni e la scuola dell’infanzia 3-6 anni.

L’Amministrazione Comunale di Usmate Velate, considerando i criteri e i parametri regionali, ha deciso di destinare le risorse per il 30% in proporzione alla popolazione scolastica 0-6 anni (circa 13mila euro), per il 70% in proporzione alla percentuale di posti autorizzati e bambini iscritti ai servizi del sistema integrato di educazione e di istruzione dalla nascita sino ai sei anni. 

In accordo con il consigliere delegato all’Istruzione Luisa Mazzuconi, ed alla luce della grave emergenza sanitaria causata dal Covid-19, abbiamo ritenuto di destinare le risorse ricevute da Regione Lombardia in coerenza con la programmazione dei nostri bandi comunali e alla luce delle richieste pervenute dalla Scuola dell’infanzia “Sant’Anna”, dalla Scuola materna “F. e G. Fracaro”, e dagli asili nido “Terraluna”, “Belli e monelli”, e “F. e G. Fracaro” – afferma Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate la destinazione delle risorse va nella direzione di aiutare le strutture del territorio a sostenere le spese di gestione, sia nel supportare le famiglie che potranno ricevere sostegno mediante contributi, accedendo ai Bandi pubblici rivolti ai nuclei con figli frequentanti l’Asilo Nido e la Scuola dell’Infanzia”.

Nel dettaglio, quasi 8mila euro saranno destinati al Bando Nidi 2020/2021 per l’erogazione di contributi alle famiglie frequentanti gli asili nido del territorio convenzionati con il Comune di Usmate Velate; 6mila euro – da suddividersi in ugual misura fra le 3 strutture – andranno a parziale ristoro del mancato o ridotto introito di rette da parte degli utenti nel periodo marzo–giugno 2020 per gli asili nido “F. e G. Fracaro”, “Terraluna” e “Belli e Monelli” di Usmate Velate.

Diecimila euro sono stati destinati a favore della Scuola dell’infanzia paritaria “Sant’Anna” a supporto delle spese di gestione, stessa somma (con la medesima finalità) verrà erogata a favore della Scuola materna paritaria “F. e G. Fracaro” con l’obiettivo di garantire pieno sostegno alla rete dei servizi per bambine e bambini nella fascia d’età compresa tra 3 e 6 anni.

Infine, i restanti 10mila euro verranno destinati al Bando Infanzia 2020/2021 finalizzato all’erogazione di contributi alle famiglie frequentanti le scuole non statali dell’infanzia del territorio convenzionate con il Comune.

Condividi

Join the Conversation