Seregno, la Street Art colora il sottopasso Solferino Magenta

La città di Seregno vuole che il sottopasso pedonale Solferino – Magenta sia uno spazio vivibile e fruibile per tutti. Ha una valenza simbolica la decisione dell’Amministrazione Comunale di...

413 0
413 0

La città di Seregno vuole che il sottopasso pedonale Solferino – Magenta sia uno spazio vivibile e fruibile per tutti. Ha una valenza simbolica la decisione dell’Amministrazione Comunale di incaricare lo street-artist Cristian Sonda di realizzare un ciclo di opere che possano dare nuova luce ad uno spazio così “delicato” del tessuto urbano.

Il tema che l’artista sarà chiamato ad interpretare è “La Freccia Azzurra” di Gianni Rodari, racconto tra i più belli dell’autore e che richiama, per facile assonanza, il tema del treno, assolutamente adatto per un sottopasso ferroviario.

L’opera di decorazione è iniziata già negli ultimi giorni del 2020 e proseguirà almeno per tutto il mese di gennaio, con la possibilità di articolarsi un successivo percorso aperto alle scuole del territorio.

Federica Perelli, assessore alla Cultura: “Abbiamo colto l’opportunità di celebrare Gianni Rodari, maestro della ‘Grammatica della fantasia’ con un’opera importante di arte urbana. Un racconto che si snoda nel sottopasso riqualificandolo finalmente, un messaggio rivolto a tutta la città ma soprattutto ai bambini perché possano non solo leggere una storia, ma anche contribuire a realizzarla. Un’alleanza preziosa per valorizzare un luogo per dare voce alla creatività e alla bellezza. Una grande soddisfazione!”

Condividi

Join the Conversation