Rho Monza completato il collegamento

E’ stato inaugurato il prolungamento della Tangenziale Nord A52 fino a Novate Milanese, completando il collegamento Rho-Monza e chiudendo di fatto l’anello delle Tangenziali milanesi. “L’opera che inauguriamo oggi assume una...

981 0
981 0

E’ stato inaugurato il prolungamento della Tangenziale Nord A52 fino a Novate Milanese, completando il collegamento Rho-Monza e chiudendo di fatto l’anello delle Tangenziali milanesi. “L’opera che inauguriamo oggi assume una importanza strategica in quanto costituisce un’alternativa al tratto urbano della A4 costantemente congestionato. È stata completata grazie alla perseveranza e nonostante le difficoltà che hanno interessato questi ultimi anni fra pandemia e aumenti dei prezzi. Una grande opera per la Lombardia, per il Paese”. Lo ha detto il presidente di Regione LombardiaAttilio Fontana, intervenendo, nella mattinata del 14 novembre, all’inaugurazione del completamento del tratto conclusivo della Tangenziale Nord a Paderno Dugnano (MI), alla presenza del ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Matteo Salvini.

Per il brianzolo Andrea Monti (Lega), vicepresidente della V Commissione Territorio al Pirellone, “è stato gratificante ed importante poter inaugurare l’ultimo tratto della Rho-Monza, un tratto di viabilità atteso da molti anni. L’aspetto interessante è che questa mattina è intervenuto alla cerimonia anche qualche sindaco che era contrario all’opera e che ha ricordato come ci furono comitati che contestavano la possibilità di avviare la A52, nel 2008. Oggi che l’opera è conclusa sono invece tutti felici e contenti per questa nuova strada che sicuramente migliorerà la viabilità a nord di Milano, città che ogni giorno sopporta un flusso di milioni di veicoli”.

Ha proseguito Monti: “In tutta questa vicenda noto un parallelo con la Pedemontana. Anche per questa importante infrastruttura fra qualche anno scopriremo l’inutilità di tutte le polemiche e delle contrarietà in generale. Sono sicuro che a opera realizzata ne saranno tutti felici utilizzatori”.

“È importante”, conclude il consigliere regionale, “ricordare le parole del Presidente Attilio Fontana e dell’assessore regionale Claudia Terzi, presenti all’inaugurazione, che hanno ribadito la necessità di arrivare prima possibile alla conclusione di Pedemontana. Sulla stessa linea anche il neo-ministro Matteo Salvini, anche lui presente, che in più occasioni ha rimarcato come Pedemontana sia nelle priorità di questo Governo e del suo ministero”.

Condividi

Join the Conversation