Premi e riconoscimenti per i brianzoli della Bottega dell’Arte

Periodo di grande successo per la associazione artistico-culturale brianzola Bottega dell’Arte, con numerosi suoi esponenti di spicco in primo piano per mostre di alto livello o per riconoscimenti...

149 0
149 0

Periodo di grande successo per la associazione artistico-culturale brianzola Bottega dell’Arte, con numerosi suoi esponenti di spicco in primo piano per mostre di alto livello o per riconoscimenti addirittura da parte dell’Unione Eurriaopea.

Si tratta, in questo caso, dell’apprezzata artista e maestra di pittura della “Bottega dell’Arte” Olena Khudoley, che dopo essere stata insignita lo scorso anno del “Premio di Eccellenza Europea delle Arti”, patrocinato appunto dall’Unione Europea, con mostre a Roma, Barcellona e Parigi, e reduce da un’esposizione di grande successo nella Sala Manzù di Bergamo con Aurora Iogà, anche lei pittrice di valore, e dopo avere appena esposto in Toscana presso la Toffee’s Art Gallery di San Miniato, in provincia di Pisa, ha ricevuto recentemente il diploma d’onore del Premio di Arti Figurative “Antonello da Messina” 2019 da parte dell’Accademia Internazionale “Il Convivio” per l’opera “Ritratto di Rita Levi Montalcini”.

Nei giorni scorsi invece è stata premiata con il secondo posto nel concorso di pittura estemporanea a Villa Raimondi di Vertemate con Minoprio (Como), sede della Fondazione Minoprio dedita all’attività didattica e produttiva nel campo del florovivaismo, la pittrice Giusi Sottile, tra i rappresentanti della “Bottega dell’Arte” di maggior successo popolare e mediatico, con un intenso scorcio del parco di Villa Raimondi.

Altro attivissimo artista dell’associazione è il pittore Alex Fumagalli, che ha portato a termine con risultati di assoluto valore mostre personali in diverse località, non solo italiane ma anche francesi, ultimamente ad Acqui Terme in Piemonte, in provincia di Alessandria, e a Bobbio in Emilia Romagna, in provincia di Piacenza, mentre lo scorso mese è stato premiato, con un’altra esponente della “Bottega dell’Arte”, Paola Riva, al concorso di Olate a Lecco.

Adesso la “Bottega dell’Arte” si recherà in Provenza per una mostra collettiva e per la consegna degli annuali “Premi Arcobaleno”, riconoscimenti ideati nel 1999 dal giornalista e critico d’arte Silvano Valentini, che tra l’altro pochi giorni fa ha tenuto a Rogoredo di Casatenovo una serata particolarmente affollata sul tema di Leonardo da Vinci, e dal pittore Gerry Scaccabarozzi.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation