Monza, via Manara sequestro di marijuana a ventenne

E’ martedì 19 Gennaio, intorno alle 16:30, quando la Polizia Locale di Monza (Nucleo Operativo di Sicurezza Tattica), nel corso di un servizio di vigilanza del giardino pubblico di...

284 0
284 0

E’ martedì 19 Gennaio, intorno alle 16:30, quando la Polizia Locale di Monza (Nucleo Operativo di Sicurezza Tattica), nel corso di un servizio di vigilanza del giardino pubblico di via Manara, nota la presenza di un giovane che si aggira con fare sospetto.

Il giovane alla vista degli agenti si dà ad una fuga precipitosa. Inseguito e raggiunto dagli agenti all’altezza del parcheggio, il giovane si libera sparpagliando sull’asfalto della sostanza stupefacente e abbandona un sacchetto contenente marijuana.

Il giovane ecuadoregno di 20 anni residente a Monza, già noto alle forze dell’ordine, oppone resistenza, viene  fermato e poi condotto presso il Comando per l’attività di foto-segnalamento e per la perquisizione che veniva effettuata anche presso l’abitazione.

Complessivamente sono stati sequestrati 25 grammi di marijuana e hashish, un bilancino e una mini grattugia. Il 20enne veniva denunciato a piede libero per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio e per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Inoltre, sono state contestate al giovane due violazioni al DPCM perché privo di mascherina protettiva e perché presente in località lontana dall’abitazione senza giustificato motivo.

Altresì veniva sanzionato perché deteneva una bottiglia di superalcolici già aperta, comportamento vietato dal Regolamento di Polizia Urbana del Comune di Monza.

Condividi

Join the Conversation