Monza, spacciatore 50enne arrestato dai carabinieri

Sorpreso con oltre 600 grammi di cocaina e 4.000 euro in contanti, un 50enne albanese è stato arrestato dai carabinieri di Monza. Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte...

256 1
256 1

Sorpreso con oltre 600 grammi di cocaina e 4.000 euro in contanti, un 50enne albanese è stato arrestato dai carabinieri di Monza. Dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte dei residenti di un condominio che lamentavano dei movimenti sospetti nella zona del seminterrato, gli uomini dell’Arma hanno organizzato un blitz, sorprendendo il 50enne all’interno di una delle cantine, intento a maneggiare un sacchetto che, alla vista dei militari, faceva cadere per terra.

50enne

Al suo interno, i Carabinieri hanno rinvenuto complessivamente 614 grammi di cocaina, la gran parte già suddivisa in dosi da 5 grammi l’una. Sulla sua persona, inoltre, è stata rinvenuta la somma in contante di 500 euro. L’estensione della perquisizione al domicilio dell’indagato, ha inoltre permesso di rinvenire ulteriori 3500 euro in contanti, suddivisi in banconote da 100, 200 e 500 euro. La somma complessivamente rinvenuta, anche alla luce dello stato di disoccupazione di fatto del soggetto, è stata ritenuta provento dell’attività di spaccio e, quindi, sottoposta a sequestro.

Al termine delle operazioni, pertanto, i Carabinieri della Compagnia di Monza hanno dichiarato in stato di arresto l’indagato, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina.

Lo stesso, al termine delle formalità, è stato portato nel carcere di Monza, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.

Condividi

Join the Conversation