Monza, Brumotti aggredito ai giardinetti di via Visconti

Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia TG satirico di Canale 5, è stato aggredito domenica 12 gennaio a Monza nei giardinetti di via Azzone Visconti da un...

679 0
679 0

Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia TG satirico di Canale 5, è stato aggredito domenica 12 gennaio a Monza nei giardinetti di via Azzone Visconti da un gruppo di spacciatori.

Brumotti è stato raggiunto da una coltellata al petto e deve ringraziare il fatto di utilizzare sempre il giubbotto antiproiettile che in questa occasione lo ha salvato da gravi e potenzialmente letali conseguenze.

Anche il cameraman al seguito di Brumotti ha dovuto subire l’aggressione dei pusher che lo hanno ferito superficialmente alla gamba sinistra.

Non è la prima volta che Brumotti viene aggredito nel capoluogo della Brianza. Lo scorso aprile, mentre stava girando un servizio nei giardinetti davanti alla Stazione di Monza in via Arosio, aveva dovuto subire l’aggressione da parte di una trentina di cittadini stranieri.

Il giorno dopo l’aggressione a Brumotti nei giardini di Via Azzone Visconti a Monza, il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena confermano che la zona è, da diverso tempo, tra le priorità da parte del Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica – anche a seguito delle segnalazioni effettuate dai cittadini – e che le Forze dell’Ordine del territorio stanno per questo intensificando i controlli.

“Esprimiamo solidarietà a Vittorio Brumotti, al cameraman ferito e alla redazione di Striscia la Notizia per quanto accaduto ieri, auspicando che presto le Forze dell’Ordine intervengano per potenziare ulteriormente le azioni mirate a ripristinare legalità e decoro anche in questa zona” hanno concluso.

Condividi

Join the Conversation