Monza, al Friday for Future anche i giovani Lega

Una delegazione della Lega Giovani di Monza e Brianza era presente questa mattina alla manifestazione Friday for Future che si è tenuta nel capoluogo brianzolo. “Abbiamo accettato l’invito a partecipare...

261 0
261 0

Una delegazione della Lega Giovani di Monza e Brianza era presente questa mattina alla manifestazione Friday for Future che si è tenuta nel capoluogo brianzolo.

“Abbiamo accettato l’invito a partecipare a questa giornata perché da sempre siamo attivi su questo tema e condividiamo la preoccupazione sul futuro dell’ambiente e del clima che muove milioni di ragazzi in tutto il mondo. Riteniamo però che occorra affrontare il tema con concretezza e razionalità: ben vengano le iniziative per migliorare la qualità del nostro territorio, ma allo stesso tempo va preso atto che i Paesi che più di tutti impattano negativamente sull’ambiente sono quelli emergenti, come ad esempio la Cina.

In questi Stati non esistono le norme ambientali che già abbiamo introdotto in Europa e in Occidente e occorre più che mai sollecitarli a mettere in campo misure serie anti inquinamento. Continueremo quindi a portare avanti sul territorio azioni di sensibilizzazione e proposte concrete per migliorare la qualità delle acque e dell’aria, per aumentare il riciclo di rifiuti e sviluppare le aree verdi.

Non accettiamo che il tema dell’ambiente venga usato in Italia per colpire ancora una volta i cittadini, le imprese, le attività e gli agricoltori come sta pensando di fare questo governo con la tassa sul diesel” hanno dichiarato i ragazzi della Lega Giovani della provincia di Monza e della Brianza.

Tra i presenti al Friday for Future Alessandro Corbetta, consigliere regionale e responsabile del gruppo, la consigliera comunale di Monza e provinciale Laura Capra, il lissonese Matteo Lando e il biassonese Davide Erba.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation