A Milano una mostra sulla “Benemerita”

Alla presenza del Generale di Corpo d’Armata Riccardo Amato, vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante Interregionale “Pastrengo”, e delle massime autorità civili e...


217 0
217 0

Alla presenza del Generale di Corpo d’Armata Riccardo Amato, vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e Comandante Interregionale “Pastrengo”, e delle massime autorità civili e militari della città, presso la  sede dell’Archivio di Stato, in via Senato 10, è stata inaugurata, giovedì 24 Maggio, la mostra “I Carabinieri nella Grande Guerra”.

L’evento  rientra nel programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario del primo conflitto mondiale, è visitabile con ingresso libero fino al 4 Giugno e racconta, attraverso un percorso espositivo realizzato con pannelli illustrativi ricchi di immagini d’epoca e una suggestiva raccolta di uniformi storiche, cimeli, fotografie e documenti originali, il contributo fornito dall’Arma dei Carabinieri Reali e dal Corpo Reale delle foreste allo sforzo bellico del Paese nel corso della Grande Guerra.

Suddivisi in sezioni tematiche, i pannelli spaziano dall’impegno dell’Arma come forza combattente, dai servizi di intelligence e dai compiti di polizia di militare svolti nelle zone di operazione all’impiego sul cosiddetto fronte interno, dalla preziosa attività di approvvigionamento del legname e del carbone, per usi bellici e civili, prestata dai Forestali a supporto delle forze combattenti, all’importante opera di salvaguardia e ricostruzione dei boschi depauperati, in particolare in quelle zone in cui si verificarono feroci scontri e distruzioni.

 

Commenti