Luci, musica e tanti eventi con il “Natale a Carate”

Una Carate Brianza che non avete mai visto. Una città viva, ricca di appuntamenti ed attività che attende il periodo Natalizio con tanti eventi organizzati...


210 0
210 0

Una Carate Brianza che non avete mai visto. Una città viva, ricca di appuntamenti ed attività che attende il periodo Natalizio con tanti eventi organizzati per far vivere il centro cittadino. Nasce dalla stretta collaborazione tra l’Amministrazione Comunale, la Proloco, Confcommercio, Apa Confartigianato e Banca di Credito Cooperativo di Carate Brianza, la prima edizione del “Natale a Catate. La magia che aspettavate”, la kermesse che dal 29 al 13 gennaio trasformerà il centro cittadino in un villaggio di Babbo Natale.

NON SOLO LUMINARIE – A portare luce per l’edizione del Natale 2018 saranno tanti appuntamenti ed eventi permanenti nel centro cittadino. In piazza Martiri delle Foibe dal 29 novembre al 13 gennaio (dalle 15 alle 19,30 nei giorni feriali; dalle 10,30 alle 22,30 nei giorni festivi; da sabato 22 dicembre a domenica 6 gennaio dalle 10,30 alle 23) sarà attiva la pista di pattinaggio sul giacchio. A questo si aggiunge il Villaggio di Babbo Natale, che dal 6 dicembre al 6 gennaio rimarrà sempre aperto per portare a Carate Brianza un piccolo pezzo di un mondo incantato in cui la magica atmosfera natalizia diventa realtà. E per i più piccoli ogni fine settimana Babbo Natale e le sue aiutanti saranno i protagonisti per raccogliere le letterine e far divertire con giochi, truccabimbi e palloncini i bambini. L’inaugurazione ufficiale è fissata per sabato 8 dicembre alle 16. In programma le note del Corpo Musicale S.S. Ambrogio Simpliciano, il canto, la poesia e la danza del Pro Loco Christmas Show, che guideranno l’accensione dell’albero e il tradizionale taglio del nastro, per inaugurare il magico Villaggio di Natale in piazza Martiri delle Foibe.

GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE – Si parte venerdì 7 dicembre alle 21 con il Concerto di Natale del Corpo Musicale SS Ambrogio e Simpliciano diretto dal Maestro Pasquale Vaccarella al Cineteatro L’Agorà, in occasione della Festa del Commercio e dell’Artigianato Caratese. L’edizione 2018 sarà arricchita dalla partecipazione della Junior Band. Sabato 8 dicembre tradizionale appuntamento organizzato dall’associazione commercianti e artigiani caratesi in collaborazione con la “Presentosa” che daranno vita al mercatino natalizio per le vie del paese con degustazioni enogastronomiche, postazioni musicali, intrattenimento per bambini con trenino itinerante. Protagonista della giornata sarà anche il “Cartoon show” con personaggi delle fiabe e cartoni animati dedicato ai più piccoli e lo spettacolo itinerante “valzer dei fiori” farà da cornice con i suoi trampoli concludendosi con “la danza del fuoco” in piazza IV Novembre. A concludere il primo fine settimana natalizio domenica 9 dicembre dalle 15,30 alle 17 protagonista sarà il panettone, il dolce tipico del Natale che con In-Presa festeggerà il “Panettone-Day”: il contest caratese più delizioso di questo periodo.

MUSICA PROTAGONISTA NEL WEEK END DEL 15 E 16 DICEMBRE – Conto alla rovescia per “A Mary Singing Christmas” che sabato 15 dicembre dalle 14,30 a 17 porterà in in piazza IV Novembre per un concerto all’insegna della musica pop grazie all’associazione e scuola di canto Vocal Studio Academy. Sabato e domenica sera, dalle 19,30 alle 22, doppio appuntamento con la “Silent Disco”: la discoteca più alternativa, divertente e silenziosa al mondo.  Cuffia in testa e tutti a ballare al ritmo della musica di Dj Brax. Sabato 15 dicembre si balla la house commercial e trap music. Si replica il giorno dopo, domenica 16 dicembre, quando invece protagonisti saranno i ritmi reggaeton latin e revival Disco Dance. Domenica  pomeriggio (16 dicembre dalle 15 alle 16,30) esibizione della Triuggio Marging Band che sfilerà per le vie del centro e concluderà la propria performance con uno standing concert in piazza IV Novembre.

PRIMA DELL’ANTIVIGILIA – Sarà la Basilica Santi Pietro e Paolo di Agliate ad ospitare “L’incanto del Natale concerto di cori natalizi” delle voci de “La Baita” di Carate Brianza, Ana Nikolajewka di Desio, Ana di Limbiate grazie all’organizzazione dell’Unione delle Società Corali di Monza. Sabato 22 dicembre dalle 14 alle 17 si combatte il freddo con la corsa, il canto e le bevande tradizionali dell’inverno grazie alla “Carate Babbo Running & Vin Brulè Time”. A scendere il campo i Marciacaratesi e Proloco che organizzano una corsa per le vie di Carate Brianza. La Proloco servirà a tutti i partecipanti panettone e vin brulè mentre i canti popolari Alpini intratterranno i partecipanti nel Villaggio di Natale. Verrà premiato il costume più bello. Per l’Antivigilia, il 23 dicembre dalle 14,30, il Villaggio di Natale nella “Mini Santa Disco”: le aiutanti di Babbo Natale intratterranno i bambini con musica e divertimento. A seguire Il Cantastorie condurrà i più piccoli nel magico mondo delle favole di Natale.

LA TRADIZIONE E’ RISPETTATA – Non mancherà il tradizionale appuntamento del Presepe Vivente. Mercoledì 26 dicembre dalle 15 alle 18 ad Agliate nel piazzale della Basilica Santi Pietro e Paolo, in occasione del centenario della fine della prima guerra mondiale, verrà rievocato il fatto storico realmente accaduto tra i soldati che combattevano nelle trincee. Inoltre presso la “grotta” sarà possibile adorare, assieme ai Re Magi che giungeranno a cavallo, il piccolo Gesù vivente. Canti sacri e letture accompagneranno il sacro gesto della nascita di Nostro Signore.

LA COLLABORAZIONE – Una manifestazione che ha raccolto il consenso e la partecipazione di oltre 25 importanti attività produttive del territorio che hanno sponsorizzato l’evento grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale caratese, della Proloco cittadina, Confcommercio e Confartigianato che insieme hanno saputo fare sintesi e in poche settimane organizzare una vera e propria kermesse nataliza. A questo si aggiunge l’indispensabile aiuto delle associazioni caratesi. In prima linea per organizzare il calendario di attività natalizie hanno risposto presente il Corpo Musicale SS Ambrogio e Simpliciano, i Marciarcaratesi e la Cooperativa In-Presa.

E’ sicuramente un grande orgoglio per la nostra Amministrazione proporre un evento di Natale che coprirà tutto il periodo delle festività. Un calendario di appuntamenti che offrirà a tutti i cittadini, alle famiglie, ai ragazzi e soprattutto ai più piccini la possibilità di assaporare la magia del Natale – ha spiegato Luca Veggian, Sindaco di Carate Brianza – Solo attraverso la collaborazione di tutti, delle attività produttive, delle associazioni caratesi, dei nostri partner e soprattutto i nostri Uffici comunali che hanno lavorato per la riuscita dell’evento, è stato possibile in poche settimane organizzare un calendario di attività che non ha precedenti nella storia della città. Finalmente il Natale è arrivato a Carate”.

Commenti