Lissone, contro le truffe agli anziani riprendono gli incontri con Carabinieri e Polizia Locale

Anche nel 2024 prosegue a Lissone l’iniziativa di successo avviata lo scorso anno per contrastare le truffe agli anziani. Il Comune, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e il...

239 0
239 0

Anche nel 2024 prosegue a Lissone l’iniziativa di successo avviata lo scorso anno per contrastare le truffe agli anziani. Il Comune, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e il Comando di Polizia Locale, propone due nuove date in cui si terranno gli incontri informativi: il 23 maggio e il 27 giugno, entrambi alle ore 16, presso il Centro Anziani di via Lega Lombarda 1.

L’iniziativa, riproposta anche quest’anno, si concentra sulla prevenzione delle truffe e dei raggiri nei confronti delle persone anziane.

Grazie alla collaborazione tra le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione comunale, verranno fornite informazioni utili per riconoscere le situazioni a rischio e adottare i comportamenti migliori per contrastare questa minaccia.

“La sicurezza dei nostri cittadini è una priorità per l’Amministrazione comunale. Le truffe agli anziani – dichiarano il sindaco Laura Borella e l’assessore ai Servizi sociali Ignazio Lo Faro – rappresentano un fenomeno in continua evoluzione, che può verificarsi in contesti sempre più variegati. Per questo motivo è fondamentale che anche i singoli cittadini imparino a difendersi. Con questa iniziativa, vogliamo diffondere la consapevolezza e fornire strumenti pratici per prevenire truffe e raggiri. Ringraziamo la Polizia locale e i Carabinieri per mettere a disposizione le loro competenze e invitiamo tutti i cittadini, in particolare le persone anziane e i loro familiari, a partecipare a questi incontri, al fine di acquisire maggiore consapevolezza per proteggersi dalle truffe”.

Condividi

Join the Conversation