Lazzate Polizia Locale, personale esterno per le pattuglie di luglio e agosto

LAZZATE – Con la calda stagione arrivano gli intrattenimenti all’aria aperta. E, a volte, potrebbe arrivare anche qualche schiamazzo che turba la tranquillità dei residenti. E, talora, anche...

272 0
272 0

LAZZATE – Con la calda stagione arrivano gli intrattenimenti all’aria aperta. E, a volte, potrebbe arrivare anche qualche schiamazzo che turba la tranquillità dei residenti. E, talora, anche qualche episodio di devianza.

La Polizia Locale di Lazzate si è mobilitata anche attraverso il reclutamento per i servizi estivi di personale esterno al suo comando al fine di poter presidiare efficacemente il territorio per i mesi di luglio e agosto.

La giunta ha infatti affidato al comandante Lorenzo Borroni, come si legge in una nota del comune, “l’incarico di reclutare operatori qualificati di Polizia Locale nell’organico di altri comuni in grado di coprire , con prestazioni extraorario, servizi di pattugliamento da sei a nove ore settimanali”.

Un’operazione che, prosegue il comune, “consentirà di garantire la presenza sul territorio di agenti di Polizia Locale anche nei due mesi più difficili, per la necessità di garantire al contempo il diritto alle ferie degli operatori in organico e il controllo del territorio con finalità di prevenzione”.

Il sindaco Andrea Monti si dice convinto che quest’operazione “consentirà di superare l’attuale situazione di difficoltà, almeno fino al ripristino dell’organico a tre operatori”.

Il suo sguardo è gettato anche sul futuro per il quale, prosegue, “stiamo lavorando a definire i contenuti di una convenzione che ci consenta di operare con alcuni comuni confinanti in modo da avere a disposizione, in condivisione, più personale su un nastro orario allargato al fine di migliorare l’attività di prevenzione e di intervento di emergenza in caso di necessità sul territorio”. (articolo di Cristiano Comelli) 

Condividi

Join the Conversation