La banda di Arcore verso i 30 anni di attività

ARCORE – Il prossimo anno taglierà il traguardo dei trent’anni di onorata attività. Sempre con trombe, ottavini, clarini, oboe e altri strumenti pronti ad allietare i momenti più...

281 0
281 0

ARCORE – Il prossimo anno taglierà il traguardo dei trent’anni di onorata attività. Sempre con trombe, ottavini, clarini, oboe e altri strumenti pronti ad allietare i momenti più significativi della vita del paese. Il Corpo bandistico di Arcore, per il tessuto cittadino, costituisce un indubbio elemento di vanto e ricchezza.

E, se pure il Covid si è messo di traverso e gli ha impedito di poter suonare in pubblico, cerca comunque di proseguire la propria attività anche sul versante formativo con la volontà di coinvolgere un sempre maggior numero di persone e di giovani. Sensibile alla necessità di sostenerlo, il comune ha stanziato un contributo pari a 5000 Euro.

Tutto nell’ottica della giunta, come si legge nella delibera, di “incentivare le proposte promosse dalle associazioni locali e in particolare quelle che integrano l’offerta culturale e sociale rivolta alla comunità e pongano al centro dell’attenzione la cultura musicale”.

L’associazione, è proprio il caso di dirlo, potrà avere ulteriore fiato economico per portare avanti le sue molteplici iniziative a tutto beneficio della comunità e del suo desiderio di ritrovare, anche grazie al mondo delle dodici note, una parvenza di normalità in un periodo che permane difficilissimo. (articolo di Cristiano Comelli) 

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation