Il Comune di Desio aderisce a 5 bandi per i servizi digitali

Il Comune di Desio aderisce a 5 bandi per l’attuazione di misure di digitalizzazione dei servizi al cittadino. Adozione alla Piattaforma PAGOPA, Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di...

319 0
319 0

Il Comune di Desio aderisce a 5 bandi per l’attuazione di misure di digitalizzazione dei servizi al cittadino. Adozione alla Piattaforma PAGOPA, Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale, Adozione App IO, Abilitazione al Cloud per le PA locali ed Esperienza del cittadino nei servizi pubblici: sono questi i finanziamenti richiesti dal Comune di Desio nell’ambito delle risorse stanziate per i Comuni dal PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) per la transizione digitale delle Pubbliche Amministrazioni.

Il progetto del Ministero per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale si chiama Identità Digitale 2026 e le risorse stanziate per allineare l’Italia alle altre nazioni europee dedicate alla P.A. sono pari a 6.74 miliardi di euro.

I PROGETTI A DESIO. E’ di 630.796 euro il totale dei finanziamenti richiesti, di cui due hanno già ricevuto il decreto di assegnazione di 61.346 euro: 47.346 euro per l’adozione a PagoPA e 14.000 euro per l’estensione di SPID e CIE. Gli altri bandi sono stati “accettati”, ma non è ancora arrivata l’ufficialità della somma stanziata.

Misura 1.4.3 – Adozione piattaforma PagoPA
Misura 1.4.3 – Adozione App IO
Potenziare il sistema pagoPA, la piattaforma digitale per i pagamenti verso le Pubbliche Amministrazioni, e l’app IO, quale principale punto di contatto tra Enti e cittadini per la fruizione dei servizi pubblici digitali.

Misura 1.4.4 – Estensione dell’utilizzo delle piattaforme nazionali di identità digitale – SPID CIE
Favorire l’adozione dell’identità digitale (Sistema Pubblico di Identità Digitale, SPID e Carta d’Identità Elettronica, CIE) e dell’Anagrafe nazionale della popolazione residente (ANPR).

Investimento 1.2 – Abilitazione al Cloud per le PA locali
Implementare un programma di supporto e incentivo per migrare sistemi, dati e applicazioni delle pubbliche amministrazioni locali verso servizi cloud qualificati.

Misura 1.4.1 – Esperienza del cittadino nei servizi pubblici
Migliorare l’esperienza dei servizi pubblici digitali definendo e promuovendo l’adozione di modelli collaudati e riutilizzabili per la creazione di siti internet e l’erogazione di servizi pubblici digitali.

Condividi

Join the Conversation