Giussano, tecnologia LED per l’illuminazione pubblica

GIUSSANO – Un’illuminazione pubblica ancora più efficiente grazie alla completa sostituzione di tutti i punti luce del territorio con moderni ed innovativi impianti a led: è questo il punto...

1038 0
1038 0

GIUSSANO – Un’illuminazione pubblica ancora più efficiente grazie alla completa sostituzione di tutti i punti luce del territorio con moderni ed innovativi impianti a led: è questo il punto d’arrivo del percorso che ha preso il via nelle scorse ore grazie all’adesione da parte della Giunta Citterio alla convenzione CONSIP per la fornitura del servizio di pubblica illuminazione.

Un iter amministrativo che permetterà l’affidamento della gestione dei punti luce a Enel X, società che opera nell’ambito della fornitura e dell’efficientamento energetico, impegnata in soluzioni innovative a supporto della transizione energetica.

La progettualità, della durata di 9 anni, va in una chiara direzione di ammodernamento dell’illuminazione pubblica cittadina, sia ottimizzando i costi, sia ampliando i fasci di luce a tutela (e a sicurezza) di residenti, automobilisti e pedoni, sia riducendo in modo drastico i malfunzionamenti alle lampade, ormai vetuste.

L’adesione alla convenzione Consip prevede l’affidamento a Enel X, per 9 anni, della gestione dell’intero impianto di pubblica illuminazione comunale, attualmente costituito da 3.238 centri luminosi, serviti da 208 quadri elettrici.

Attraverso il contratto che verrà sottoscritto, è prevista la riqualificazione degli impianti di illuminazione pubblica e, in particolare, la sostituzione di circa 2.500 punti luce con tecnologia a LED, che attualmente è già presente sul 20% degli impianti. L’innovazione permetterà anche di regolare a distanza l’accensione e lo spegnimento degli impianti e di rilevare in tempo reale un malfunzionamento per poi intervenire più rapidamente in caso di guasto.

“Diamo il via ad un percorso che, in tempi rapidi, porterà la nostra città a dotarsi di un’illuminazione all’avanguardia, attraverso la quale incrementare il livello di sicurezza delle nostre strade e delle nostre abitazioni, riducendo in modo sensibile i costi per l’energia elettrica e per le manutenzioni – afferma Marco Citterio, Sindaco di Giussano – La riqualificazione dei punti luce, già avviata all’inizio del mandato amministrativo ed oggi giunta a circa 800 impianti a led sui 3.500 presenti in città, arriva ad una svolta che permetterà di completare questa riconversione e di proseguire sulla strada della sostenibilità e della tecnologia applicata al nostro territorio”.

“L’adesione alla convenzione CONSIP è una scelta strategica che permetterà di perseguire una manutenzione programmata degli impianti, anche ottenendo come risultato un risparmio nella spesa corrente – aggiunge Giacomo Crippa, assessore con delega a Lavori Pubblici e Patrimonio – Ottimizziamo i costi di gestione, avviamo la città verso una trasformazione energetica che incrementerà gli standard di qualità del servizio, dando così il via ad una autentica rivoluzione a tutto vantaggio della cittadinanza”.

Condividi

Join the Conversation