Giussano, 2 milioni di euro per il Centro Sportivo di Paina

Il Consiglio Comunale di Giussano ha approvato lo stanziamento di oltre 2 milioni di euro per la riqualificazione del Centro sportivo Aldo Boffi di Paina.  “Siamo soddisfatti del passo...

625 0
625 0

Il Consiglio Comunale di Giussano ha approvato lo stanziamento di oltre 2 milioni di euro per la riqualificazione del Centro sportivo Aldo Boffi di Paina.  “Siamo soddisfatti del passo compiuto nella convinzione di aver avanzato una proposta di interesse collettivo e che rappresenta un progetto a servizio dell’intera città – afferma il Sindaco Marco CitterioRammarica me, e la mia Giunta, aver ascoltato posizioni pretestuose da parte della minoranza, più attenta a polemizzare che a restituire uno spazio alla collettività. Le polemiche ascoltate mi sono parse unicamente finalizzate a ritardare la capacità progettuale espressa dagli uffici, cui questa Amministrazione ha chiesto uno sforzo particolare per restituire alla città il Centro Sportivo di Paina. La posizione espressa dal Consiglio Comunale è chiara e dà pieno mandato a questa Amministrazione a proseguire sulla strada intrapresa”.

La proposta di Partenariato Pubblico Privato (PPP) prevede la costruzione e la gestione dell’impianto sportivo preesistente da riqualificare per funzioni sportive, ricreative inclusive e sociosanitarie, a fronte del diritto dell’operatore privato di gestire tutti gli impianti sportivi per 20 anni.

Le opere di riqualificazione prevedono il rifacimento del campo da calcio a 11 in erba sintetica, la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione, la riqualificazione funzionale della tribuna, il rifacimento del campo da calcio a 7 in erba sintetica e il relamping del proprio impianto di illuminazione;

Nel progetto rientra la realizzazione di una nuova struttura coperta con campo polivalente e la realizzazione di quattro nuovi campi da padel con manto in erba sintetica, dotati di copertura e riscaldati.

Un’ulteriore novità riguarda la realizzazione di un nuovo centro medico polispecialistico dove troverà posto la medicina dello sport declinata con servizio di fisioterapia e riabilitazione, ecografie, sia sugli organi che sugli apparati muscolo-tendinei-osteoarticolari, nutrizionista e medicina del lavoro.

Uno sguardo speciale riguarda i servizi, fra cui la creazione di un kinder-park, una nuova area di parcheggio lungo via Tagliamento e verso via Po per un totale di 54 posti auto. Prevista anche la completa riqualificazione dell’attuale area a parcheggio interna di via Tagliamento dove si trovano 33 posti auto.

Condividi

Join the Conversation