Formula 1, da Monza importante segnale di ripartenza

“L’impegno e le risorse che Regione Lombardia continua a dedicare al Gran Premio d’Italia di Formula 1 sono la testimonianza concreta di quanto crediamo in un evento che valorizza...

379 0
379 0

“L’impegno e le risorse che Regione Lombardia continua a dedicare al Gran Premio d’Italia di Formula 1 sono la testimonianza concreta di quanto crediamo in un evento che valorizza in maniera unica il territorio di Monza, la Brianza e la Regione Lombardia, da sempre considerati motore trainante del sistema economico-produttivo a vantaggio dell’intero Paese”.

Lo ha detto ieri martedì 7 Settembre, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana a Monza, durante la conferenza stampa di presentazione del Gran Premio d’Italia di Formula 1.

“Il 2021 – ha quindi proseguito – è l’anno della ripresa: Monza, con il suo Autodromo, rappresenta la massima espressione dello sport automobilistico italiano. E la soddisfazione più grande per tutti noi, appassionati di sport, è che si torna a vivere e a respirare l’aria del ‘tempio della velocità”.

Rispondendo ai giornalisti a margine della conferenza stampa, il presidente ha concluso: “I motori, in particolare quelli della Formula 1, sono anche sinonimo di ‘sogno’. Ci piace dunque sognare e sperare che Monza sia la definitiva ripartenza oltre che per l’Italia intera, anche per le Ferrari”.

Quest’anno il Gran Premio di Monza registra il ritorno in presenza del pubblico, assente lo scorso anno a causa delle disposizioni anti-covid. La vendita dei biglietti è stata però contingentata a circa il 50% dei posti e si potrà entrare solo se in possesso del green pass.

 

Condividi

Join the Conversation