Escursionista infortunata sul Monte Barro

Una escursionista si è infortunata nella mattinata di martedì 19 aprile sul Monte Barro, a una quota di circa 1000 metri. Stava camminando insieme con un’altra persona quando...

393 0
393 0

Una escursionista si è infortunata nella mattinata di martedì 19 aprile sul Monte Barro, a una quota di circa 1000 metri. Stava camminando insieme con un’altra persona quando è caduta al di sotto del sentiero per alcuni metri.

Per un caso fortuito, nei paraggi c’era un medico del Cnsas della Delegazione Lariana, una dottoressa che era in montagna per conto proprio e che ha subito prestato soccorso.

Dopo l’allertamento sono partite anche le squadre territoriali della Stazione del Triangolo Lariano e da Como è decollato l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza.

L’escursionista infortunata è stata stabilizzata, messa in sicurezza e trasportata in ospedale. Illesa l’altra persona. L’intervento è terminato intorno all’una. All’interno del Cnsas operano medici e infermieri, specializzati nel soccorso in ambito alpino e speleologico, oltre che in zone impervie e ostili.

Condividi

Join the Conversation