Desio, nuovo bando per il Distretto del Commercio

In arrivo un nuovo bando per sostenere il Distretto del Commercio (DUC) della Città di Desio per la ricostruzione economica territoriale urbana. Il Comune di Desio, partecipando a un bando regionale, ha così...

456 0
456 0

In arrivo un nuovo bando per sostenere il Distretto del Commercio (DUC) della Città di Desio per la ricostruzione economica territoriale urbana. Il Comune di Desio, partecipando a un bando regionale, ha così ottenuto l’assegnazione di 100.000 euro a beneficio delle imprese del commercio, turismo, artigianato e servizi locali, con l’intento di favorire la ripartenza di chi si è fermato dopo l’emergenza epidemiologica e che ha subito una rilevante contrazione della propria attività.

Il bando è finalizzato a sostenere il DUC “Città di Desio” come volano per la ricostruzione economica territoriale urbana a seguito dell’emergenza coronavirus, che da sanitaria si è trasformata in economica. Potrà essere finanziata l’apertura di nuove attività o il rilancio di attività esistenti, l’adattamento dei punti vendita alle esigenze di sicurezza e protezione di lavoratori e consumatori, l’adozione di nuove modalità di vendita quali vendita online e consegna a domicilio.

“Vogliamo favorire la ripresa di questo settore in forte sofferenza – afferma l’Assessore al Commercio Jenny Arienti. La pandemia ha colpito le imprese del commercio, turismo, artigianato e servizi locali in modo significativo, noi intendiamo supportare con risposte concrete e rapidi aiuti la ricostruzione dell’economia territoriale urbana, riconoscendo che il tessuto commerciale riesce a garantire un presidio, una vitalità sociale e contribuisce alla formazione di un’identità della nostra Città”.

Caratteristiche dell’aiuto. Viene concesso come agevolazione a fondo perduto, a fronte di un budget di spesa liberamente composto da spese in conto capitale e spese di parte corrente. Il sostegno non può essere superiore al 50% della spesa ammissibile totale (in conto capitale e di parte corrente) e in ogni caso non può essere superiore all’importo delle spese in conto capitale. E’ di 10.000 euro l’importo massimo del contributo, indipendentemente dal valore complessivo dell’investimento.

Modalità di presentazione delle richieste. Le domande dovranno essere presentate a partire dalle ore 12.00 del giorno 25 luglio ed entro e non oltre le ore 12.00 del 21 settembre 2020. Le imprese dovranno utilizzare esclusivamente la modulistica scaricabile in formato word dal sito del Comune di Desio. La documentazione completa dovrà essere consegnata, in busta chiusa, all’ufficio Protocollo del Comune di Desio, a mano, oppure con raccomandata A/R. In ogni caso il termine massimo è quello del 21 settembre, non assumendosi il Comune di Desio alcuna responsabilità in merito a ritardi ad essa non imputabili. Farà fede il timbro della data di ricevimento e l’orario inserito dall’ufficio protocollo. E’ ammesso l’invio tramite PEC a protocollo.comune.desio@legalmail.it (ricevibile solo da PEC).  Per info 0362392204, mail: suap@comune.desio.mb.it

Condividi

Join the Conversation