Desio lavori nelle vie XXV Aprile, Tagliabue e Guarenti

DESIO – I lavori inizieranno il 31 marzo e verranno ultimati in circa 170 giorni. “Consapevoli di operare in un contesto di criticità, confidiamo nella collaborazione e comprensione...

774 0
774 0

DESIO – I lavori inizieranno il 31 marzo e verranno ultimati in circa 170 giorni. “Consapevoli di operare in un contesto di criticità, confidiamo nella collaborazione e comprensione dei cittadini,– riferisce il Sindaco di Desio Simone Gargiulo – in particolare dei residenti e di chi gestisce attività commerciali in questo ambito. A tal proposito si è tenuto altresì un incontro con il Comitato di Quartiere Stazione Sacro Cuore per condividere le informazioni e attivarci insieme per allargarle il più possibile fra i cittadini, anche con la distribuzione di volantini e affissione di locandine nella bacheca di quartiere. Siamo certi che queste opere conferiranno il decoro dovuto alla centralità dell’area e la gestione della mobilità in sicurezza, per tutti gli utenti della strada. Il disagio sarà inevitabile. Cercheremo naturalmente di ridurlo al minimo, convinti che ne varrà la pena.”

Principali obiettivi di progetto sono la sicurezza stradale per tutti, compresi pedoni e ciclisti, l’allontanamento del traffico di transito e la migliore gestione della sosta degli utenti del trasporto pubblico ferroviario.

L’attuazione degli obiettivi avviene principalmente attraverso l’istituzione del limite di velocità a 30 km/h e l’inserimento di elementi di moderazione del traffico, nell’intento di favorire la fluidificazione della mobilità ciclistica e pedonale, con percorsi definiti.

Ecco in sintesi, le opere previste dal progetto:

consolidamento della rotatoria stradale temporanea con adeguamento dei marciapiedi;

ristrutturazione delle pavimentazioni stradali delle vie interessate dal progetto;

formazione di attraversamenti pedonali protetti, rialzati e opportunamente illuminati;

posa di pavimentazione tattilo-plantare a segnalazione dei percorsi pedonali per persone ipovedenti.

I lavori coinvolgeranno progressivamente le vie:

XXV Aprile (da via Buozzi a via Lampugnani)

via Lampugnani (all’intersezione con via XXV Aprile)

via Tagliabue (da via XXV Aprile a via Bareggi)

via Guarenti (primo tratto da via XXV Aprile)

via Sovicana.

In totale nei lavori sono interessati circa 800 metri lineari di strade comunali. L’impresa appaltatrice, su indicazione di Polizia Locale, attuerà tutte le azioni utili ad alleggerire il più possibile l’impatto del cantiere, che avrà comunque un impatto inevitabile sulla gestione del traffico.

Condividi

Join the Conversation