Summit in Coldiretti per i danni del maltempo

La conta dei danni causati dalle ultime ondate di maltempo all’agricoltura lombarda, in particolare con la mappa del Bresciano, uno fra i territori più colpiti da tornado, grandine...

241 0
241 0

La conta dei danni causati dalle ultime ondate di maltempo all’agricoltura lombarda, in particolare con la mappa del Bresciano, uno fra i territori più colpiti da tornado, grandine e bombe d’acqua, al centro del summit di venerdì 23 agosto 2019 alle ore 11.30 a Brescia, presso la sede di Coldiretti in via San Zeno 69, necessario a condividere un piano strategico di ripartenza.

Saranno presenti Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti nazionale e di Coldiretti Brescia; Paolo Voltini, Presidente di Coldiretti Lombardia; Gianmarco Centinaio, Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo; Fabio Rolfi, Assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia; Raffaele Borriello, Direttore generale Ismea; Stefano Simeoni, Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia.

Prima dell’incontro – conclude la Coldiretti regionale – i rappresentanti delle istituzioni visiteranno due delle numerose aziende agricole della provincia di Brescia devastate dagli eventi metereologici estremi: alle ore 10.00 l’Azienda Agricola Paradiso in via Passere 22 a Torbole Casaglia e alle ore 10.45 la Società Agricola Sant’Ambrogio in via Godi 1 a Lograto.

Nella foto: la sede di Coldiretti in via San Zeno 69 a Brescia

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation