Buoni motivi per cui un’azienda dovrebbe installare un impianto fotovoltaico

I costi da sostenere per un investimento nel fotovoltaico al giorno d’oggi sono molto più bassi rispetto a quelli di pochi anni fa: ecco perché un’impresa non ha giustificazioni se...

251 0
251 0

I costi da sostenere per un investimento nel fotovoltaico al giorno d’oggi sono molto più bassi rispetto a quelli di pochi anni fa: ecco perché un’impresa non ha giustificazioni se decide di rinunciare a questa opportunità e continua a ottenere energia elettrica in modo tradizionale. Lo sfruttamento dell’energia del sole, infatti, oltre ad avere un impatto positivo dal punto di vista della brand reputation ha il pregio di accrescere la competitività aziendale. Di solito le imprese tendono a consumare la maggior parte dell’energia nelle ore di luce, cioè proprio nel momento in cui il fotovoltaico è più produttivo. Ciò vuol dire che l’energia che viene prodotta può essere impiegata in modo immediato, per una fruizione a pieno regime dell’impianto.

Il fotovoltaico fa risparmiare

Ormai è un dato di fatto assodato che il ricorso al fotovoltaico è una fonte di risparmio: una volta che si è rientrati dell’investimento iniziale sostenuto per l’acquisto e per l’installazione (e il periodo di rientro si fa via via sempre più breve con il trascorrere degli anni e l’evolversi delle tecnologie), si è certi di spendere per l’energia di cui si ha bisogno molto meno rispetto a quanto avverrebbe con un impianto tradizionale. Tutti gli imprenditori sono ben consapevoli di quanto le spese sostenute per i consumi energetici vadano ad aggravare, o comunque a condizionare, i bilanci. Non è superfluo mettere in evidenza che i consumi sono molto elevati per un’attività produttiva prolungata e continuativa nel corso della giornata.

Perché conviene scegliere il fotovoltaico

In sintesi, gli Impianti fotovoltaici industriali consentono di diminuire in misura consistente le spese che devono essere affrontate per la bolletta elettrica e mettono a disposizione la possibilità di produrre l’elettricità necessaria in modo autonomo. Per di più, non ci si può dimenticare delle agevolazioni fiscali che sono previste a livello statale per favorire gli investimenti e diminuire ancora di più i tempi di rientro: il riferimento è, ovviamente, al super ammortamento del 130 per cento.

Che cos’è e come funziona il super ammortamento al 130 per cento

Il super ammortamento è stato approvato con il Decreto Crescita 2019, cioè il DL 34/2019. Va ricordato che per usufruirne è necessario non superare la soglia massima di 2 milioni e mezzo di euro per gli investimenti sostenuti. Ovviamente le imprese possono anche spendere di più, tenendo presente che per la parte che eccede il limite indicato l’agevolazione non viene concessa. Introdotto con l’ultima Finanziaria, il super ammortamento non vale solo per l’installazione degli impianti fotovoltaici, ma si applica per tutti gli investimenti compiuti in beni materiali strumentali. Grazie ad esso vengono attribuite quote di ammortamento più elevate, e lo stesso dicasi per i canoni di locazione finanziaria. Le imprese, in sostanza, possono approfittare di una maggiorazione del costo di acquisto del bene che è pari al 30 per cento.

Chi può richiedere e ottenere il super ammortamento

I professionisti con reddito di lavoro autonomo (a prescindere dal fatto che esso sia svolto o meno in forma associata) e i soggetti titolari di reddito di impresa sono i destinatari che possono beneficiare del super ammortamento, a condizione che siano residenti nel nostro Paese con stabile organizzazione. Questa forma di agevolazione è valida fino al 31 dicembre del 2019, oppure fino al 30 giugno del prossimo anno se vengono rispettati determinati requisiti: è necessario, infatti, che entro il 31 dicembre il venditore abbia accettato il relativo ordine e che l’acquirente abbia già pagato un acconto di non meno del 20 per cento della somma complessiva.

I vantaggi a livello di immagine aziendale

Un altro fattore che non va sottovalutato per la decisione di installare un impianto fotovoltaico in azienda ha a che fare con i benefici che ne potrebbero derivare sul piano della brand reputation. Insomma, la produzione e la fruizione di energia pulita rappresentano un ottimo volano in termini pubblicitari, dal momento che diffondono l’idea di un’azienda che presta la massima attenzione al proprio impatto ambientale, un aspetto quanto mai importante in un contesto in cui l’ecosostenibilità pare essere diventato un valore da cui non si può più prescindere.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation