A Seregno panchine rosse contro la violenza alle donne

Quattro eventi per parlare di contrasto della violenza sulle donne e più in generale di soprusi di genere. Cinque panchine rosse collocate sul territorio comunale come segno permanente...

326 0
326 0

Quattro eventi per parlare di contrasto della violenza sulle donne e più in generale di soprusi di genere. Cinque panchine rosse collocate sul territorio comunale come segno permanente della campagna “Venticinque Novembre 2019”, che il Comune di Seregno propone in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.

Gli eventi coinvolgeranno donne che, nei vari linguaggi, sanno far riflettere come l’illustrAutrice Stefania Spanò “Anarkikka”, la criminologa Cinzia Mammoliti, la sociologa Carmen Liccardi, l’attrice Laura Negretti (che recita al fianco di Alessandro Baito).

Le cinque panchine rosse rappresentano il posto lasciato vuoto dalle donne vittime di violenza, donne per le quali rimane solo il colore del sangue versato e uno spazio dove fermarsi a raccogliere il dolore. Le panchine saranno collocate in piazza Risorgimento, in piazza Libertà, nei giardini di via Umberto I, nel Parco XXV Aprile e in via Bottego.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation