Carate Brianza, nuove apparecchiature in Cardiologia

Nuove tecnologie sanitarie per la struttura di Cardiologia all’Ospedale di Carate, grazie ai proventi incassati dalle donazioni a favore del presidio ospedaliero, nei mesi scorsi, durante il periodo...

302 0
302 0

Nuove tecnologie sanitarie per la struttura di Cardiologia all’Ospedale di Carate, grazie ai proventi incassati dalle donazioni a favore del presidio ospedaliero, nei mesi scorsi, durante il periodo più critico della pandemia.

Si tratta, innanzitutto, di 6 registratori holter ECG (Elettrocardiogramma), destinati alla struttura di Cardiologia. Le apparecchiature sono di ultima generazione: consentono, come noto, il monitoraggio, 24 ore su 24, anche in remoto, delle funzionalità cardiache del paziente, in particolare, dell’attività elettrica del cuore (un analogo parco elettromedicale è stato acquisito anche per l’Ospedale di Seregno). L’investimento è di oltre 15.000 euro.

2.700 euro sono stati, invece, impegnati per l’acquisto di un elettrocardiografo destinato al CAL (Centro Dialisi ad Assistenza Limitata), sempre presso l’Ospedale di Carate.

L’apparecchiatura è dotata di un dispositivo che consente la connessione al sistema centralizzato aziendale di lettura degli elettrocardiogrammi.

Condividi

Join the Conversation