Il Saugella Monza batte Novara e vince il Trofeo di Chiavenna

Con un tie-break da batticuore contro le campionesse italiane in carica il Saugella Monza vince la terza edizione del Trofeo di Chiavenna.  Quasi due ore...


trofeo chiavenna
355 0
355 0

Con un tie-break da batticuore contro le campionesse italiane in carica il Saugella Monza vince la terza edizione del Trofeo di Chiavenna.  Quasi due ore di gioco e una partita ricca di emozioni contro la Igor Novara davanti al pubblico del PalaMaloggia, in cui le ragazze monzesi hanno saputo sfoderare tanta grinta e determinazione.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Edina Begic (schiacciatrice Saugella Team Monza):
 “Vincere al tie-break dopo una partita combattuta è sicuramente motivo di grande felicità. Stasera siamo partite cariche nei primi due giochi grazie ad un servizio efficace e a tanta determinazione. Nel terzo e quarto set siamo calate leggermente nei momenti chiave, ma poi abbiamo tirato fuori tutta la grinta che avevamo e siamo riuscite a fare nostro questo trofeo. Credo che il nostro muro-difesa ed il nostro ritmo in attacco siano state le chiavi di questo successo. Quello che conta di più, comunque, è che abbiamo fatto un altro passo avanti per l’inizio della stagione. Il gruppo è davvero solido. Continuiamo così”.

Saugella Team Monza – Igor Gorgonzola Novara 3-2 (25-13, 25-16, 23-25, 29-31, 18-16) 

Saugella Team Monza: Begic 16, Dixon 17, Balboni 3, Orthmann 14, Devetag 10, Ortolani 26; Arcangeli (L). Rastelli, Bonvicini. N.E. Candi, Hancock, Bianchi. All. Pedullà.
Igor Gorgonzola Novara: Parini, Skorupa 2, Enright 16, Gibbemeyer 12, Vasilantonaki 18, Populini 17; Sansonna (L). Camera, Zannoni, Brumat. N.E. Piccinini, Corti. Piacentini. All. Barbolini.

NOTE

Durata set: 18’, 20’, 27’, 30’, 20’. Totale 1h55’

Saugella Team Monza: battute vincenti 10, sbagliate 11, muri 12, errori 22, attacco 42%
Igor Gorgonzola Novara: battute vincenti 2, sbagliate 15, muri 9, errori 33, attacco 36%

Commenti