Terremoto in Svizzera, scosse avvertite a Monza e Brianza

Un terremoto di magnitudo 4.6 sulla scala Richter è stato registrato ieri sera alle 21.12 in Svizzera nel Canton Svitto, 6 km a nord-est del...


Terremoto Svizzera
318 0
318 0

Un terremoto di magnitudo 4.6 sulla scala Richter è stato registrato ieri sera alle 21.12 in Svizzera nel Canton Svitto, 6 km a nord-est del passo del Klausen, nelle vicinanze del confine con il canton Glarona. Lo ha indicato il Servizio sismico svizzero (SED) che ha la propria sede al Politecnico federale di Zurigo. Le scosse sono state avvertite in tutta la Svizzera e nei Paesi confinanti: Italia, Austria, Lichtenstein e Germania. “In Lombardia la centrale operativa della Protezione civile ha ricevuto segnalazioni dalle province di Bergamo, Lecco, Como, Milano, Varese e Sondrio dove la scossa è stata avvertita. Confermo che al momento non si registrano danni a cose e persone”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Regione Lombardia, Simona Bordonali.  In provincia di Varese sono arrivate 20 chiamate ai vigili del fuoco, ed anche in provincia di Lecco sono giunte ai vigili del fuoco le telefonate di persone anziane allarmate dai lampadari che si muovevano.

In Svizzera, nei pressi dell’epicentro, un portavoce della polizia cantonale svittese ha  dichiarato che alla centrale operativa sono giunte tra le 20 e le 30 chiamate di cittadini preoccupati. Per due-tre secondi ha tremato tutto anche alla centrale di polizia, ha detto aggiungendo che non sono giunte al momento comunicazioni di danni.

Un portavoce della polizia elvetica ha indicato che sono arrivate una dozzina di telefonate con tendenza in crescendo. “Ha tremato. È stato veramente forte”, ha detto un dipendente della polizia. Danni non sono stati registrati, ma è naturalmente notte ed eventuali danneggiamenti sono difficilmente visibili, ha precisato.

Commenti