Sono quattro minori i vandali di Lissone

Sono 4 minorenni, di cui 2 non imputabili perché di età inferiore ai 14 anni, gli autori...


3229 0
3229 0

Sono 4 minorenni, di cui 2 non imputabili perché di età inferiore ai 14 anni, gli autori dei vandalismi che nelle scorse settimane sono stati compiuti nel parcheggio interrato di Piazza Libertà.

Identificati e deferiti all’Autorità giudiziaria per il reato di danneggiamento e furto, i ragazzi sono ritenuti responsabili di imbrattamento delle pareti, della rottura di due telecamere adibite alla video-sorveglianza dell’area di sosta e di ulteriori danneggiamenti avvenuti nel posteggio che si trova proprio sotto Piazza Libertà.

L’indagine è stata portata avanti dal Comando locale dei Carabinieri che hanno lavorato per oltre un mese al grave fatto vandalico, analizzando immagini della videosorveglianza e comparando ulteriori informazioni già a disposizione degli inquirenti. 

Si tratta di quattro minorenni, tutti tra i 13 e i 15 anni, residenti a Lissone. L’attività investigativa dei Carabinieri procede per far luce su altri episodi vandalici che nelle settimane e nei mesi scorsi hanno interessato altri spazi del Centro storico lissonese.

Commenti