Tiro a segno: i lombardi partono per Salisburgo

La delegazione del tiro a segno della Lombardia in partenza per la gara di Salisburgo ha fatto visita, giovedì 12 Luglio, all'assessore regionale allo Sport...


281 0
281 0

La delegazione del tiro a segno della Lombardia in partenza per la gara di Salisburgo ha fatto visita, giovedì 12 Luglio, all’assessore regionale allo Sport e Giovani Martina Cambiaghi.

All’incontro, a Palazzo Lombardia, hanno partecipato Gino Beonio Brocchieri, presidente del Comitato Lombardo della Uits, Marino Luciano Nart Consigliere della Uits Lombardia e itre atleti Junior Matilde Nava, 15 anni di Milano, Danilo Sollazzo, 15 anni di Casorate Sempione (Varese), già nel giro della Nazionale Italiana e il 18enne Andrea Ravagnani di Assago (Milano).

“Arge Alp” Sport è un progetto attivo dal 2006, che vede la collaborazione delle regioni “Arge Alp” nell’organizzazione di manifestazioni agonistiche sportive in alcune discipline tipicamente alpine (sci alpino, hockey su ghiaccio, pattinaggio su ghiaccio, calcio, tiro a segno, calcio per disabili, atletica leggera, arrampicata sportiva e corsa orienteering).

La Lombardia ha organizzato nell’ottobre 2015 una gara di Orienteering e nel 2017 ha partecipato alle prove di Pattinaggio e Orienteering nell’ambito di “Arge Alp Sport”.

Commenti