Povertà: sabato torna la colletta alimentare

La Giornata della Colletta Alimentare si svolgerà sabato 24 Novembre a Monza e in tutto il territorio regionale. Quest'anno sono coinvolti in Lombardia quasi 1.900 punti...


103 0
103 0

La Giornata della Colletta Alimentare si svolgerà sabato 24 Novembre a Monza e in tutto il territorio regionale. Quest’anno sono coinvolti in Lombardia quasi 1.900 punti vendita alla presenza di 39.000 volontari tra cui Alpini, Croce rossa e centinaia di altre associazioni lombarde e della Protezione civile che, per la prima volta, aderisce all’iniziativa.

Solo in Lombardia il Banco distribuisce ogni giorno l’equivalente di 102.500 pasti ad oltre 209.000 bisognosi attraverso una rete di 1.247 strutture caritative in virtù delle 18.711 tonnellate annue di cibo recuperato.

I dati Istat registrano infatti il continuo aumento della povertà. Per questo serve fare sempre di più e meglio: ecco perché la Lombardia, già dal 2006 si è dotata di leggi per il recupero e la distribuzione dei prodotti in eccedenza e per il riconoscimento e la tutela del diritto al cibo.

I dati sulla povertà alimentare, sono preoccupanti soprattutto nei grandi centri urbanizzati. Secondo l’osservatorio del Banco Alimentare della Lombardia infatti 1 povero su 2 è italiano, 1 su 4 risiede a Milano e 1 su 3 è un minore.

Particolarmente rilevante è anche il numero di famiglie con più di 3 bambini che versano in uno stato di povertà assoluta.

Nel 2017 in Lombardia  sono state raccolte 2.085 tonnellate di alimenti circa il 25% di quelle in Italia e sono oltre 1,4 i milioni di cittadini che hanno contribuito con donazioni.

Commenti