Monza: Open Day alla Collina dei Conigli

La Collina dei Conigli, Onlus monzese che da anni si occupa del recupero e della riabilitazione di animali provenienti dai laboratori di sperimentazione o...


254 0
254 0

La Collina dei Conigli, Onlus monzese che da anni si occupa del recupero e della riabilitazione di animali provenienti dai laboratori di sperimentazione o da situazioni di abbandono e maltrattamento, apre le porte al pubblico con una piacevole giornata per chi vuole approfondire la conoscenza dei piccoli animali (conigli, cavie, topolini e ratti)

Sabato 13 Ottobre, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, presso il Centro di Recupero di Via Giovanni dalle Bande Nere n° 26 a Monza, La Collina dei Conigli Onlus terrà un Open-day. La giornata prevede un nutrito programma di incontri per chi vuole avvicinarsi al mondo degli animali provenienti dai laboratori, ma anche per conoscerne caratteristiche, alimentazione e corretta gestione.

Il programma prevede la possibilità di essere “volontario per un giorno”: il Centro di Recupero infatti verrà aperto la mattina dalle 10.00 alle 13.00, nel momento più importante, quello delle pulizie, in modo che chiunque voglia, possa aiutare nelle attività quotidiane per la cura di tutti gli ospiti del Centro, perché spesso per capire l’impegno necessario lo si deve provare in prima persona.

Dalle 14.00 invece si terranno diversi interventi dei nostri volontari, che spiegheranno la gestione dei piccoli animali, e verrà presentato il Calendario 2019 de “La Collina dei Conigli”.

Tanto atteso, finalmente è pronto: la fotografa Alessia Montanari è riuscita a cogliere e immortalare in 13 scatti la magia di boschi incantati visitati dai nostri piccoli amici a quattro zampe.

L’associazione attualmente ospita oltre 1000 animali e i soggetti raffigurati sono proprio loro, gli ospiti del Centro di Recupero di Monza, modelli curiosi, un po’ timidi, ma sempre disponibili. Anche quest’anno i formati del calendario 2019 sono due, uno da muro e uno da tavolo.

Come sempre, tutto il ricavato dalla vendita dei calendari sarà utilizzato per curare, vaccinare e sterilizzare gli animali ospitati dall’Associazione. L’acquisto del calendario aiuterà a sostenere parte delle spese che vengono affrontate tutti i giorni.

Commenti