La passione dei motori a Palazzo Lombardia

Grande passione per i motori anche a Palazzo Lombardia, con l'esposizione di una trentina di auto d'epoca, risalenti tra...


185 0
185 0

Grande passione per i motori anche a Palazzo Lombardia, con l’esposizione di una trentina di auto d’epoca, risalenti tra gli anni ’20 e ’40, inaugurata dal presidente Attilio Fontana. Una testimonianza di come ancora una volta il Gran Premio d’Italia di Formula 1 possa uscire dalla sua cornice naturale, l’autodromo di Monza, e coinvolgere e appassionare migliaia di cittadini.

Al fianco del governatore Fontana, ad accogliere il presidente della Federazione Internazionale dell’Automobile Jean Todt, in passato amministratore delegato della Ferrari e direttore generale della Scuderia di Maranello, e il presidente dell’Aci Angelo Sticchi Damiani, il vice presidente della giunta regionale Fabrizio Sala e gli assessori Melania Rizzoli e Riccardo de Corato con il sottosegretario Antonio Rossi. 

L’iniziativa ha messo in vetrina il meglio di Alfa Romeo, Lancia, Bugatti, Bmw, Mercedes e Bentley. Le vetture, che hanno partecipato anche alla Mille Miglia, ieri hanno sfilato in Darsena a Milano e domenica saranno protagoniste di una parata sul circuito di Monza prima dell’inizio del Gran Premio.

Commenti