Juventus: ufficiale il divorzio con Allegri

Esultano i tanti tifosi Juventini che negli ultimi anni hanno criticato la gestione di Massimiliano Allegri: l'allenatore toscano lascerà i bianconeri alla fine della stagione.


195 0
195 0

Esultano i tanti tifosi Juventini che negli ultimi anni hanno criticato la gestione di Massimiliano Allegri: l’allenatore toscano lascerà i bianconeri alla fine della stagione.

Il divorzio, già nell’aria da qualche giorno, ha avuto oggi l’ufficialità grazie a una nota della società juventina. Con la Vecchia Signora il bilancio di Allegri in 5 anni di stagione non è stato certo magro: 5 scudetti, 4 Coppe Italia, 2 supercoppe italiane e 2 finali di Champions League.

Proprio la mancata vittoria nella più importante competizione europea può aver portato alla separazione consensuale fra la Juve e il suo allenatore. E’ già iniziato il toto-nomi per il successore sulla panchina più prestigiosa d’Italia, fra i favoriti sembrano esserci Simone Inzaghi, fresco vincitore della Coppa Italia con la sua Lazio e l’argentino Mauricio Pochettino, riuscito nell’impresa di far raggiungere al Tottenham la finale di Champions.

Ma non mancano altre ipotesi a partire dal francese Didier Deschamps per finire a Pep Guardiola e a Maurizio Sarri, che pare essere in rotta con il Chelsea. Ci potrebbe anche essere un clamoroso ritorno; quello di Antonio Conte, già in predicato per guidare l’Inter ma nel calcio mai dire mai.

Condividi
monza in diretta

Commenti