Passeggiare fotografando in Valle Ravella (Canzo)

Per il ciclo di uscite “Incontri Lariani”, il Gruppo Naturalistico della Brianza organizza per domenica 8 Aprile  una visita guidata lungo il Sentiero Geologico “Giorgio...


slider-home-corni-canzo
353 0
353 0

Per il ciclo di uscite “Incontri Lariani”, il Gruppo Naturalistico della Brianza organizza per domenica 8 Aprile  una visita guidata lungo il Sentiero Geologico “Giorgio Achermann” in Valle Ravella (Canzo) dal titolo “A passo lento. Fotografia in cammino”, con Nicola Vicini, Fotografo e Guida Ambientale Escursionistica.

Scarponi ai piedi e macchina fotografica in mano per un affascinante tuffo nel passato parlando di geologia, ambiente, etnografia e storia della Valle Ravella, cercando di cogliere l’incanto di luci, colori ed emozioni con uno scatto.

Ritrovo alle ore 9.30 alla stazione Trenord di Canzo (arrivo alle ore 9.25 del treno in partenza da Milano Cadorna alle ore 08.08, con passaggio da Erba alle ore 9.16). Partenza alle ore 10.15 dalla località Gaium. Percorso “ad anello” lungo il Sentiero n. 2. L’arrivo all’Alpe Piotti (Terz’Alpe) è previsto per le ore 13.00 con possibilità di rientro in autonomia a Canzo.

Per chi desidera proseguire la giornata, dopo il pranzo in rifugio a Terz’Alpe (obbligatoria la prenotazione), l’escursione continuerà lungo la “Via delle Alpi” con soste all’Alpe Betulli (Second’Alpe), all’Alpe Grasso (Prim’Alpe) e visita guidata al “Centro Visite della Riserva Naturale Sasso Malascarpa”.

L’arrivo a Gajum e termine dell’escursione è previsto per le ore 17.00-17.30 circa (treno da Canzo per Milano Cadorna ore 17.35 o 18.35). Dislivello: 300 metri circa. Percorso agevole, con difficoltà turistica e turistica/escursionistica (T e T/E). È richiesto l’uso di scarpe da trekking ed eventualmente di racchette.

Per informazioni e iscrizioni (obbligatorie) al più presto: Nicola Vicini cell. “3386358995” – “nvicini@ymail.com”; Fabio Cassinari cell. “339.4577995” (dopo le ore 20.00) “fabio.cassinari@tiscali.it”; Lena Cavallo cell. “348.8837134”, “lenaestef@outlook.it”. L’uscita verrà annullata in caso di maltempo. L’Associazione declina ogni responsabilità per eventuali infortuni.

Commenti