Dote sport: Lombardia stanzia 2 milioni di euro

Regione Lombardia ha stanziato due milioni di euro per la Dote sport. Il provvedimento, presentato in giunta dall'assessore Martina Cambiaghi, rappresenta un aiuto concreto a sostegno delle...


369 0
369 0

Regione Lombardia ha stanziato due milioni di euro per la Dote sport. Il provvedimento, presentato in giunta dall’assessore Martina Cambiaghi, rappresenta un aiuto concreto a sostegno delle famiglie in condizioni economiche meno favorevoli per avvicinare i propri figli alla pratica sportiva.

La Dote sport 2017-18 ha richiamato l’interesse di molte famiglie 18.726 le domande pervenute. Le risorse disponibili hanno consentito di assegnare la Dote Sport a 10.478 famiglie beneficiarie sulle 18.479 in possesso dei requisiti, pari al 57 per cento delle domande presentate.

A richiederla bambini e ragazzi di genere prevalentemente maschile (60 per cento); fascia di eta’ prevalente compresa tra i 6 e gli 11 anni (67 per cento); minori diversamente abili beneficiari pari all’8 per cento delle domande finanziate (842), rispetto al 6 per cento della Dote Sport 2016; la Dote Sport è richiesta principalmente per praticare il calcio (31 per cento), il nuoto (17 per cento), la pallavolo e il basket (entrambe al 10 per cento).

La maggior concentrazione di domande a Milano (Mi Comune 15%, Mi Città Metropolitana 22 per cento), Brescia (14 per cento), Bergamo (12 per cento), Monza Brianza (9 per cento) e Varese (6 per cento).

Commenti