La delegazione del Baden Württemberg in Consiglio Regionale

Una delegazione del Baden Württemberg guidata dal Presidente della Commissione parlamentare per l'Europa e gli Affari Internazionali del Parlamento Willi Staechele, dal Segretario di Stato...


277 0
277 0

Una delegazione del Baden Württemberg guidata dal Presidente della Commissione parlamentare per l’Europa e gli Affari Internazionali del Parlamento Willi Staechele, dal Segretario di Stato Theresa Schopper e dal Ministro della Giustizia e per l’Europa Guido Wolf è stata ricevuta al Consiglio Regionale della Lombardia.

La delegazione del Baden Württemberg è in Italia per una serie di incontri istituzionali organizzati dal Consolato tedesco a Milano e che coinvolgono anche la Camera di Commercio italo tedesca e la scuola germanica a Milano. “Sono convinto che l’Europa – ha affermato Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia – debba trasformarsi sempre più in un’Europa dei popoli, un’Europa delle Regioni. Dobbiamo renderci conto che il mondo sta cambiando e che un po’ dappertutto ci sia voglia di autonomia e di valorizzazione degli enti locali. Bisogna vivere il territorio per comprendere le richieste delle singole realtà locali”.

Nel corso dell’incontro in Consiglio Regionale sono stati sviluppati i temi inerenti il ruolo che le Assemblee legislative regionali possono svolgere per intervenire efficacemente nelle politiche europee e lo sviluppo di possibili nuove forme di collaborazione tra i Parlamenti delle Regioni che fanno parte dell’Associazione “Quattro Motori per l’Europa” di cui il Baden Württemberg detiene quest’anno la presidenza, destinata a passare nel 2019 alla Lombardia. 

L’associazione ‘Quattro Motori per l’Europa’ riunisce le più avanzate Regioni dell’Unione europea. Ne fanno parte, oltre alla Lombardia e al Baden Württemberg, anche Catalunya e Rhone Alpes.

Commenti