Concorezzo, nuova casetta dell’acqua in via Adda

A Concorezzo inaugurata la casetta dell’acqua in via Adda. Il nuovo chiosco si trova in una posizione strategica, proprio nell’area del mercato settimanale del giovedì della Coldiretti,  in una...

701 0
701 0

A Concorezzo inaugurata la casetta dell’acqua in via Adda. Il nuovo chiosco si trova in una posizione strategica, proprio nell’area del mercato settimanale del giovedì della Coldiretti,  in una zona con un grande parcheggio e molto popolata.

La casetta dell’acqua in via Adda va ad aggiungersi a quella in via Aldo Moro (dietro alla scuola media), inaugurata nel 2021. Il self service idrico è stato realizzato da Brianzacque insieme all’Amministrazione Comunale ed è ufficialmente entrato in funzione questa mattina. All’inaugurazione hanno preso parte il sindaco Mauro Capitanio, l’assessore all’Ambiente Silvia Pilati e il presidente e AD di Brianzacque Enrico Boerci con il Vice presidente, Gilberto Celletti.

Ha detto il Presidente e Ad di BrianzAcque, Enrico Boerci: “Acqua a km.0 con prodotti della terra a km.0 rappresentano un’accoppiata riuscitissima per questa nostra novantaduesima  casetta che va a raddoppiare la dotazione di chioschi presenti in  città.  In questi ultimi tempi, stiamo registrando consumi sempre più elevati. Da qui, la scelta di continuare ad implementare la dotazione di strutture di distribuzione d’acqua pubblica nell’ambito del territorio di Monza e Brianza quali autentici presidi di sostenibilità”.

La casetta dell’acqua in via Adda rappresenta una risposta alle esigenze di un quartiere popolato come questo-ha affermato il sindaco Mauro Capitanio-. Il lavoro non è finito in quanto sono in fase di completamento i lavori per la terza casetta che sarà operativa a stretto giro in via Zincone. Le  casette dell’acqua rappresentano un’opportunità importante dal punto di vista  della sostenibilità ambientale dato che contribuiscono a ridurre il consumo di bottiglie di plastica monouso e ad abbattere l’inquinamento legato alla produzione, al trasporto e allo smaltimento di contenitori e packaging. L’invito che rivolgo a tutti i concorezzesi è dunque quello di utilizzare questi distributori che stiamo rendendo disponibili nei diversi quartieri di Concorezzo”.

I dati della casetta di via Aldo Moro

Installata a fine dicembre 2021, la casetta dell’acqua in via Adda ha distribuito 274.187 litri d’acqua. Il tipo di acqua più richiesto è quello “gassata fredda”.  I rifornimenti  alla casetta hanno permesso di evitare la produzione e lo smaltimento di 182.791 bottiglie di plastica da 1,5 litri con la mancata emissione di anidride carbonica pari a 27.419 kg.

Il self service idrico di via Adda, così come quello di via Aldo Moro è sempre in funzione, 24 ore su 24, 365 giorni all’anno ed eroga acqua liscia e gasata.

La risorsa idrica distribuita è la stessa a km.0 che esce dal rubinetto attraverso la rete dell’acquedotto, affinata da un sistema mirato di filtraggio così da renderla più gradevole al palato, senza comprometterne le preziose caratteristiche chimico-fisiche. Un’acqua buona e più che sicura perché controllata da rigorose e frequenti analisi eseguite dai laboratori “accreditati” di BrianzAcque.

Il servizio, al momento, è gratuito ma occorre essere in possesso della tessera che può essere acquistata al totem posizionato a piano terra del Comune. La tessera ha un costo di 3 euro cad. In caso di non funzionamento,  è possibile usufruire di qualsiasi altro totem presente sul territorio.

Condividi

Join the Conversation