L’ Alfa Romeo 6c 1750 SS vince la 1000 miglia

La 6c 1750 SS condotta da Andrea Vesco e Fabio Salvinelli ha tagliato per prima il traguardo della 41^ edizione della “1000 Miglia”, la competizione riservata a vetture d’epoca che Enzo Ferrari...

611 0
611 0

La 6c 1750 SS condotta da Andrea Vesco e Fabio Salvinelli ha tagliato per prima il traguardo della 41^ edizione della “1000 Miglia”, la competizione riservata a vetture d’epoca che Enzo Ferrari definì “la gara più bella del mondo”. Si tratta dell’ennesima vittoria di Alfa Romeo che conferma così un legame strettissimo con questa corsa, ricca di fascino, stile e avventura, che unisce alcuni dei luoghi iconici del Belpaese.

Da Brescia a Verona al mare di Cervia, da via Veneto nel cuore di Roma a Siena e poi Parma, attraverso il Piemonte e la Lombardia fino a Milano e poi Bergamo, col ritorno in Viale Venezia a Brescia, dove tutto è iniziato nel lontano 1927: il passaggio di questo epico “museo viaggiante” suscita entusiasmo e  curiosità tra i numerosissimo spettatori che si assiepano lungo gli oltre 1.600 km del percorso e che hanno potuto apprezzare, oltre alla 6c 1750 SS, anche la “bellezza funzionale” dell’Alfa Romeo Giulia “Quadrifoglio 100° Anniversario”.

Questo modello infatti, ultimo nato del Marchio, ha accompagnato la gara in tutte le tappe, raccogliendo consensi unanimi per la capacità di celebrare i valori del passato proiettandoli nel futuro di Alfa Romeo, che continua ad accrescere la “Tribe” dei suoi fan in Italia e all’estero, anche grazie alla partecipazione a competizioni storiche di rilievo mondiale come la “1000 Miglia”, che si è conclusa di nuovo nel segno vincente del Marchio del Biscione.

Leggi tutti gli articoli della nostra rubrica MOTORI IN DIRETTA a firma di Silvia Terraneo (a questo link la sua pagina Instagram She Motori)

Condividi

Join the Conversation