Vimercate Art in Residence: al via la terza edizione

Gli spazi del MUST e di Villa Sottocasa ospitano la III edizione di V_AIR Vimercate Art In Residence, il programma annuale di residenze artistiche sostenuto dal Comune di...

844 0
844 0

Gli spazi del MUST e di Villa Sottocasa ospitano la III edizione di V_AIR Vimercate Art In Residence, il programma annuale di residenze artistiche sostenuto dal Comune di Vimercate e dedicato quest’anno al tema del nomadismo contemporaneo.

Il progetto presenta le opere di 6 giovani artisti under 35, selezionati attraverso apposito bando fra 46 aspiranti provenienti dal panorama artistico italiano, europeo e internazionale. I loro nomi sono Emanuele Dainotti, Roberto Picchi, Raffaella Romano, Alessandra Sarritzu, Anne Cecile Surga e Jonida Xherri. 

Anche quest’anno ci sarà la possibilità di visitare gli atelier e dialogare direttamente con gli artisti, offrendo a tutti l’opportunità di assistere al processo creativo, dall’ideazione dell’opera fino alla sua esposizione in mostra.

Domenica 12 Maggio alle ore 16 si terrà il primo appuntamento aperto al pubblico, dove il sindaco Francesco Sartini, l’assessore alla cultura Emilio Russo e la curatrice artistica del progetto Maria Paola Zedda, presenteranno i sei artisti vincitori.

A seguire si potranno visitare gli atelier dei giovani artisti secondo la formula dello “Studio visit“: gli artisti all’opera risponderanno a domande e curiosità, mostrando l’evoluzione del loro progetto artistico “in diretta”. Lo Studio visit ritornerà domenica 19 Maggio alle ore 17: in entrambi i casi l’ingresso sarà libero senza prenotazione.

Un altro appuntamento animerà il periodo di Vimercate Art in Residence: sabato 18 maggio in occasione della Giornata internazionale dei musei ICOM il museo sarà aperto gratuitamente fino alle ore 23:00 mentre alle ore 21:00 un “Talk” vedrà in dialogo Ivan Bargna, antropologo dell’Università Bicocca, Ettore Favini, artista premiato dal Comune di Milano per la sua opera Atlantico – nell’ambito di Leonardo 2019, Maria Paola Zedda, curatrice di V_AIR 2019.

Ricordiamo infine che gli artisti si dedicheranno alla realizzazione dei loro progetti fino al 25 maggio, data in cui verrà inaugurata la mostra collettiva, che rimarrà aperta fino a domenica 30 Giugno con visite guidate e laboratori didattici.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation