Summer Monza un cartellone ricco di eventi

Un cartellone ricco di eventi, cinema, arte, cultura, musica, street food, teatro e mostre. Con l’estate torna per il quinto anno il ‘Summer Monza’, il grande contenitore di...

2661 0
2661 0

Un cartellone ricco di eventi, cinema, arte, cultura, musica, street food, teatro e mostre. Con l’estate torna per il quinto anno il ‘Summer Monza’, il grande contenitore di appuntamenti che accompagnerà i monzesi, e non solo, per oltre quattro mesi, da maggio a settembre.

L’edizione 2022 della kermesse monzese propone un cartellone denso di eventi per tutti i gusti: la Festa di via Amati (15 maggio); la X edizione di ‘Monza Visionaria’ (18/26 maggio); ‘PianoCity in Arengario’ a cura della Fondazione Appiani (21 maggio); ‘Monza Green Experience in Città’ (21 maggio); la Festa di Triante (21 maggio); il ‘Festival dell’Operetta’ (2/4 giugno), ‘Monza Milano Motor Show’ (18/19 giugno); performance musicali di diversi generi; ‘Cinema sotto le Stelle’; clown e artisti di strada; ‘Street Food’ presso i Boschetti Reali, l’ormai tradizionale ‘Cena in Bianco’ e tanto altro ancora.

Summer Monza. Monza per tre mesi tornerà ad essere una città capace di affascinare chi la frequenta e chi la sceglie come luogo da visitare. Questo appuntamento vuole continuare a far parte dell’estate dei monzesi.

IL PROGRAMMA

Monza Visionaria, In forma di rosa. Dal 18 al 26 maggio andrà in scena il format di «Musicamorfosi»: il festival visionario che ha cambiato il modo di ascoltare, guardare e vivere la città attraverso le arti performative. Musica spirituale e visionaria da ascoltare nelle navate estatiche del Duomo, musica gioiosa e ballerina da fruire sdraiati nell’erba o tra le rose, musica mobile da inseguire correndo o pedalando dietro al Pianoforte Mobile che gira per il Parco trainato da un trattore.

Monza Visionaria lancia anche il laboratorio creativo Beyla Brianza a cura di Michela Marelli (teatro in-folio) che accoglierà un massimo di 10 aspiranti scrittori e ambasciatori delle bellezze della Reggia e della provincia sulle orme del Vojage dans la Brianza di Stendhal che viaggiò nei nostri territori nell’estate del 1818 e che definì la Brianza uno “tra i luoghi più belli del mondo”.

18 maggio: concerto amazzonico, alle 19 presso il Salone delle Feste della Villa Reale con il pianista brasiliano Amaro Freitas;

22 maggio: giornata speciale nei Giardini e nel Salone delle Feste della Reggia, con concerti e iniziative aperte a tutti dal mattino sino al tardo pomeriggio. Dalle 15 alle 19, TIP TAP PIANO (sezione monzese di PianoCity Milano) vedrà la performance di una serie di talenti elvetici nel Salone delle Feste della Reggia di Monza; alle 17.30, seguirà un set immersivo e ipnotico di 90 minuti con il duo sempre elvetico HELY, alla batteria. Infine, dalle 19 alle 22 si concluderà la giornata con l’evento Very Venus People: Aperitivo in Villa Reale con Venus.

23 maggio: appuntamento nel Duomo di Monza alle ore 21 con il format del festival Spiritual Music, che presenterà il concerto POST // FUNERAL MUSIC.

Giunge poi il turno del celebre format della musica mobile, che presenterà tre speciali concerti a bordo del Magic Bus del festival dalle ore 18 alle 22: 24 maggio con MAGIC MUSIC BUS #1 – OK BOOMER nel quartiere San Donato, 25 maggio in itinere nel quartiere San Giuseppe il MAGIC MUSIC BUS #2 – SENTIMENTO POPOLARE, il 26 maggio nel quartiere Cederna il MAGIC MUSIC BUS #3 – EXTRALISCIO.

Monza Green Experience in Città. Il cuore di Monza accoglie la natura in tutte le sue sfumature. Sabato 21 maggio la manifestazione più green di Monza si sposterà in alcune vie del centro con iniziative inedite, pensate come un proseguimento della tre giorni di aprile. Appuntamenti che impreziosiranno il centro città con profumi, colori e installazioni floreali.

Festival dell’Operetta. Tornano dal 2 al 4 giugno tre serate dedicate alla «piccola lirica» con la «Compagnia d’Operette» di Elena D’Angelo. Scenografie raffinate, personaggi in costume, un’orchestra dal vivo saranno gli ingredienti fondamentali degli spettacoli, capaci di regalare emozioni musicali originali e di grande qualità: E lucean le stelle, Al cavallino bianco, La vedova allegra.

Monza Milano Motor Show. Un evento motoristico internazionale che porta le anteprime e le novità di oltre 40 brand tra case automobilistiche e motociclistiche per le vie di Monza e all’Autodromo cittadino, luogo in cui si sprigionerà la passione dinamica per le quattro ruote. Monza diventerà, sabato 18 e domenica 19 giugno, il cuore pulsante della passione automotive: supercar, hypercar, auto classiche di pregio e prototipi si daranno appuntamento nelle location centrali della città per sfilate e meeting glamour; il sabato gli equipaggi della 1000 Miglia passeranno dal centro per poi entrare nell’Autodromo di Monza e disputare l’ultima prova cronometrata tra i box e i paddock.

L’Acquarello protagonista. Dal 27 al 29 maggio, in collaborazione con l’Accademia Internazionale dell’acquarello, torna la quarta edizione del Festival dell’Acquarello, all’interno del quale si terranno mostre, conferenze, workshop e pittura en plein air in varie location del centro storico e della Reggia. Fino al 26 giugno continueranno le esposizioni di opere di acquarellisti di fama nazionale e internazionale presso i Musei Civici e l’Orangerie della Villa Reale, oltre a quelle selezionate al ‘Monza International Contest’ presso la Galleria Civica.

Il Fuori Salone. Dal 3 al 18 giugno un cartellone di eventi legato al mondo dell’arte e del design. Tutte le sere alle 18 un vernissage con musica dal vivo in diverse location della città.

La «Rievocazione storica». Promosso dal «Comitato Rievocazione Storica – Monza», avrà luogo sabato 11 giugno alle 21 il corteo storico per le vie del centro, un momento che lega passato e presente in un giorno di festa e che si conclude in piazza Duomo.

Il Giovannino d’Oro. Si rinnova anche quest’anno – venerdì 24 giugno a partire dalle ore 9 in piazza Roma – la cerimonia di consegna delle massime benemerenze cittadine “Giovannino d’Oro” e “Corona Ferrea” che vantano una tradizione ultra trentennale e vengono consegnate in occasione dell’anniversario del Santo Patrono di Monza, San Giovanni. Il prestigioso riconoscimento è annualmente conferito a cinque eccellenze cittadine che si sono distinte nel mondo dell’impresa, della cultura, dell’arte, del sociale, dello sport o in altri settori: uno è il premio alla memoria, tre a personalità in vita, mentre il premio Corona Ferrea è destinato a un’associazione o a un’azienda cittadina. In serata, in piazza dell’Arengario, si svolgerà il concerto «Il pianoforte ben temperato», un percorso pianistico con Jacopo Fulimeni, Joanna Goodale, Thomas Umbaca e Andrina Bollinger, promosso dall’Associazione «Musicamorfosi».

La Cena in Bianco. Una cena sotto le stelle in una location a sorpresa che sarà svelata solo una settimana prima dell’evento. Il dress code è il «total white». Tornerà anche la «Cena in bianco», ideata da Lorena Sala. Partecipare non costa nulla, ma prevede il rispetto di poche e semplici regole. Si cenerà tutti insieme per vivere l’emozione di una sera all’insegna delle cinque «E»: etica, estetica, ecologia, educazione ed eleganza. Per la partecipazione è necessario iscriversi sulla pagina Facebook «Cena in bianco Monza».

Il Cinema sotto le stelle. La rassegna si svolgerà da metà giugno a inizio settembre, alle 21.00, presso il cortile del liceo artistico ‘Nanni Valentini’ – Villa Reale. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con Anteo SpazioCinema, ripercorre un anno di cinema di qualità.

Musica nei Chiostri. Nasce dall’idea di coniugare musica e architettura. In programma tutti i venerdì di luglio in orario serale (alle 21) diversi concerti in alcuni dei più suggestivi chiostri cittadini.

Nonsoloclown. Tutti i sabati di luglio torna in piazza Trento e Trieste la rassegna internazionale di artisti di strada, clown, giocolieri, mimi, musicisti e mangiafuoco. Uno spettacolo allegro e divertente adatto ai bambini di tutte le età.

Pasolini anima e corpo. In occasione del 100° anniversario della nascita di Pasolini, saranno in esposizione dal 2 luglio al 4 settembre presso i Musei Civici gli scatti del fotografo Dino Pedriali, che ritrae lo scrittore nell’ottobre del 1975. A cura di Elio Grazioli, in collaborazione con la Fondazione Luigi Rovati.

Street Food. Nei weekend di luglio i Boschetti Reali si trasformeranno in un «contenitore» di «cibo da strada» di qualità. Prodotti tipici enogastronomici porteranno un angolo di Grecia a Monza con ‘Boschetti Street Food – Festa greca’, dove si potranno gustare le specialità come gyros pita, souvlaky, bifteky e tanto altro, accompagnate dalle migliori birre artigianali elleniche in una vera e propria «food and drink experience». Negli altri weekend ci saranno anche prodotti tipici pugliesi e tante altre prelibatezze del nostro Paese.

Condividi

Join the Conversation