Monza, ecco il calendario 2019 della Collina dei Conigli

L'Associazione Collina dei Conigli, che si occupa del recupero dei piccoli animali da laboratorio, chiede ad amici e sostenitori di aiutarla nelle attività...


216 0
216 0

L’Associazione Collina dei Conigli, che si occupa del recupero dei piccoli animali da laboratorio, chiede ad amici e sostenitori di aiutarla nelle attività con l’acquisto del Calendario 2019, che si può ordinare per email a  lacollinadeiconiglionlus@gmail.com

Ecco la lettera dell’Associazione:

“Cari Amici,
sta arrivando il Natale, ogni anno ci sono tantisimi regali da fare e molti alla fine diventano inutili . Quest’anno regala un calendario de La Collina dei Conigli , da muro o da tavolo, con le bellissime foto di Alessia Montanari , sarà un dono utile e meraviglio da vedere per 12 mesi e un sostegno concreto per la nostra associazione.

Un sostegno per poter continuare … A viaggiare per tutta Italia per il recupero dei nostri ospiti e sono centinaia gli animali che l’associazione ha recuperato solo nella prima metà dell’anno che si vanno ad aggiungere alle centinaia già ospiti delle nostre strutture.

Siamo felici di questo risultato, ma per noi è solo l’inizio, non ci basta aver salvato la vita ancora una volta a tutti questi piccoli fratelli.

Cosa stiamo facendo e cosa faremo per loro: gli abbiamo dato nuove casette e giochi, li abbiamo ospitati nei nostri centri di Torino e di Monza, i volontari si cureranno del loro cibo, della pulizia e di farseli amici. Gli daremo cure veterinarie, sterilizzeremo tutti i conigli, tutti i ratti ed i maschi delle cavie, per proteggerli e per permettergli una vita serena con i propri simili.

Applicheremo un microchip a tutti i conigli, alle cavie ed ai ratti per poterli sempre identificare, seguirne la storia clinica e curarli tenendo conto della loro storia e della loro età.

Trasporteremo, smisteremo e distribuiremo da qui alla fine dell’anno tonnellate di verdura, di frutta e di miscele di fiocchi, di truciolo, di pellet per le lettiere, ed egualmente raccoglieremo tonnellate di lettiera sporche e bagnate, di carta e cartone.

Per chi ne ha necessità faremo fare tutte le analisi e gli interventi necessari per il loro benessere, chi ne ha bisogno riceverà cure e farmaci.

Gli daremo caldo per l’inverno e fresco per l’estate.

Per tutti cercheremo una adozione, sperando che siano in tanti gli umani che ci aiutino a dare loro una seconda vita.

E per fare tutto questo i volontari impegneranno migliaia di ore del loro tempo, pagheremo fatture di tutti i tipi, bollette, tasse, imposte comunali ed assicurazioni; viaggeremo per tutta Italia consumando carburante pagando pedaggi; manterremo le nostre strutture sempre a norma di legge.

Cosa NON faremo: non distribuiremo in giro gli animali per stalli più o meno temporanei lasciando ai volenterosi che si offrono tutto il carico ed i costi della gestione degli animali, per poi lasciarli soli e senza supporto organizzativo ed economico.

Non daremo la possibilità a chi si oppone dall’interno dei laboratori alla liberazione di questi animali di poter criticare le condizioni sanitarie e di sicurezza con cui sono ospitati gli animali.

Non lasceremo gli animali non sterilizzati e senza una costante vigilanza veterinaria, compromettendo la loro salute e le loro possibilità di adozione.

Gli animali recuperati da La Collina dei Conigli non sono numeri sulla carta per proclami di effimera vittoria o per appuntarsi improbabili medaglie: sono esseri viventi con precisi e innegabili diritti, che non devono essere traditi.

Ecco perchè, se pensate che quello che facciamo sia giusto, venite a trovarci, verificate quello che facciamo, adottate gli animali che ospitiamo e dateci il vostro sostegno economico, perchè senza il vostro aiuto tutto questo non è possibile.

E’ possibile far parte di tutto questo immenso amore anche solo con l’acquisto del calendario 2019 , un regalo per te, un regalo per i tuoi amici , parenti e colleghi , ma soprattutto un prezioso sostegno concreto per noi .”

Grazie

La Collina dei Conigli Onlus
Info : lacollinadeiconiglionlus@gmail.com

Commenti