Calendario dell’Avvento ENPA, che successo

Lo scorso mese di novembre la sala conferenze dell’Enpa di Monza si è trasformata in un set fotografico: cani, gatti, ma anche conigli, ospiti del rifugio di via...

188 0
188 0

Lo scorso mese di novembre la sala conferenze dell’Enpa di Monza si è trasformata in un set fotografico: cani, gatti, ma anche conigli, ospiti del rifugio di via San Damiano 21, si sono trasformati in modelli per l’occasione e sono stati immortalati sul simpatico e colorato calendario dell’Avvento nazionale, in compagnia del dog trainer Adrian Stoica.

Si è trattato di un’importante iniziativa solidale, perché chiunque avesse “aperto” sui social tutte le finestrelle del calendario nel mese di dicembre avrebbe contribuito a uno speciale dono per i rifugi ENPA di tutt’Italia, grazie a Innovet, l’azienda che da oltre 20 anni si occupa del benessere degli animali e punto di riferimento per i medici veterinari.

I numeri testimoniano il successo dell’iniziativa, come spiega Renato della Valle, CEO di Innovet: «Abbiamo raggiunto tramite i nostri canali, 35 mila persone, avuto circa 1.500 interazioni sui post Facebook, 5.936 iscritti al calendario e infine 3.407 utenti che hanno completato tutte le 25 caselline dell’avvento. Avevamo promesso di donare ad ENPA un euro per ogni calendario completato e così è stato.»

Mercoledì 19 febbraio, infatti, a meno di due mesi dalla conclusione dell’iniziativa, e alla presenza del Presidente del Consiglio Nazionale ENPA e responsabile nazionale Comunicazione & Sviluppo Iniziative Marco Bravi, della coordinatrice di Comunicazione & Sviluppo Daniela Mosca e del presidente dell’ENPA di Monza e Brianza Giorgio Riva e di alcuni volontari della sezione, al rifugio di Monza si è svolta la cerimonia di consegna di un assegno di 3.407 euro.

«Ma il vero successo – è il commento di Marco Bravi – è quello condiviso fra tutti coloro che hanno completato ben 3.407 calendari, che hanno permesso una donazione ad ENPA per aiutarla a supportare i tanti ospiti presenti nei canili/gattili delle sezioni più bisognose. Un grazie speciale a Giorgio Riva e alla Sezione ENPA di Monza, che ha ospitato i set e l’evento conclusivo».

L’iniziativa ha portato bene anche per quanto riguarda le adozioni: proprio grazie al Calendario, infatti, 14 ospiti dei rifugi ENPA hanno trovato una nuova casa!

Condividi

Join the Conversation