Il Saugella Monza batte la Pomì e vince il Memorial Brambilla-Verga

Trionfo del Saugella Team Monza al Memorial Brambilla-Verga di Ostiano. Le ragazze di Pedullà, vincenti contro Modena nella semifinale, hanno battuto in finale la Pomì...


memorial brambilla-verga
277 0
277 0

Trionfo del Saugella Team Monza al Memorial Brambilla-Verga di Ostiano. Le ragazze di Pedullà, vincenti contro Modena nella semifinale, hanno battuto in finale la Pomì Casalmaggiore per 3 set a 1.

Ottima intensità di gioco e buone percentuali al servizio per le monzesi, che  hanno potuto contare dall’inizio sull’inserimento di Havelkova (17 punti, 2 ace, 1 muro), Loda (9 punti, 1 ace) e sulla bella prestazione di Hancock (miglior palleggiatrice del torneo) e Dixon (MVP della gara). Casalmaggiore subisce le giocate di Monza sia nel primo che nel secondo gioco, poi si riprende nel terzo con i preziosismi di Guerra e Pavan (19 punti per entrambe con sei ace per la prima e 2 muri per la seconda) senza però riuscire a fermare la convinzione delle monzesi nel quarto set, brave a chiudere il gioco 25-20 dopo una fuga con il servizio di Orthmann e Hancock nella seconda parte del gioco.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA

Luciano Pedullà (allenatore Saugella Team Monza): “Queste due partite hanno evidenziato gli aspetti su cui dobbiamo lavorare e migliorare. È stato importante per noi giocare contro squadre di livello ma soprattutto mettere in campo con continuità Havelkova e Loda, le nostre ultime arrivate. Vittoria a parte, è stato un weekend sicuramente utile perché ci ha dato spunti da approfondire nelle nostre sedute di allenamento e prepararci ancora meglio all’inizio della stagione”.

Saugella Team Monza
Saugella Team Monza

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Partenza convinta del Saugella Team Monza con tre giocate di Havelkova ed una di Dixon: 4-1. Le monzesi continuano a spingere sull’acceleratore, allungando prima 7-3 e poi 9-4 (ace di Ortolani) e costringendo Abbondanza al time-out. Al ritorno in campo Casalmaggiore si affida a Guerra e Zambelli per rientrare (11-10), ma l’ace di Hancock vale il nuovo allungo Saugella Team, 13-10. La Pomì non molla: prima ricuce il gap con Pavan e Guiggi (15-14), poi passa avanti con il servizio vincente di Guerra (19-18) e Pedullà chiama time-out. Nel momento caldo, però, sono le giocate di Ortolani e Havelkova a cambiare l’esito del set: la Saugella torna al comando, 22-20 e successivamente chiude il gioco, 25-20 ancora con la sua capitana Serena Ortolani.
SECONDO SET
Inizio equilibrato fino all’8-8. Due ace di Guerra lanciano Casalmaggiore avanti 10-8. Poco dopo sono due errori della stessa Guerra, però, a consentire al Saugella Team di agganciare il pari (11-11) e di portarsi in vantaggio con Havelkova e Loda, 14-11. Guiggi tiene in corsa la Pomì, ma Ortolani e Loda continuano a martellare bene per Monza che si porta sul 18-14. Nonostante il time-out chiamato da Abbondanza la musica non cambia: alla ripresa del gioco, infatti, Dixon diventa inarrestabile a muro, in attacco e in battuta e la Saugella scappa sul 22-17. Il set lo chiude una giocata di Havelkova 25-22 per il Saugella Team Monza.
TERZO SET
Nel terzo gioco le casalasche partono forte: Guiggi chiude il primo break Pomì (5-2). Loda e Dixon rispondono per la Saugella (6-3) ma Guerra e Pavan tengono lontane le brianzole, 9-5, e Pedullà chiama time-out. Quando le monzesi agganciano il pari con Hancock (12-12) Casalmaggiore, con Rondon al servizio, piazza un filotto di sei punti che chiude virtualmente il set (18-12). Devetag e Havelkova tentano di guidare le loro al pari (23-17) ma il vantaggio della Pomì è troppo: Guerra regala il parziale 25-17 a Casalmaggiore.
QUARTO SET
Nel quarto si rivede il Saugella Team Monza dei primi due giochi: le monzesi partono forte con Orthmann e Havelkova (9-5). Guerra e Starcevic  brave a portare avanti la Pomì (10-9) ma Dixon guida la Saugella al sorpasso, 14-12. Fase calda della gara: Casalmaggiore si affida a Pavan per pareggiare i conti (15-15), poi le monzesi tirano fuori le unghie e tornano in vantaggio 17-15 con Devetag e Hancock. Nel finale di gioco grande equilibrio fino al 19-19, poi sprint monzese con Orthmann e Hancock 22-20. Due giocate di Havelkova e un primo tempo di Dixon chiudono set, 25-20 e partita 3-1 per il Saugella Team Monza.

 

Commenti