Da Assolombarda un “toolkit” contro le infiltrazioni criminali

Un "toolkit" predisposto da Assolombarda a disposizione delle imprese, per verificare il loro grado di protezione dai tentativi di infiltrazione della criminalità. Lo strumento è...


assolombarda
187 0
187 0

Un “toolkit” predisposto da Assolombarda a disposizione delle imprese, per verificare il loro grado di protezione dai tentativi di infiltrazione della criminalità. Lo strumento è già disponibile sul portale dell’Associazione: http://www.assolombarda.it/

“La pericolosità e la sofisticazione dei sistemi escogitati per inserirsi in un’economia evoluta come quella milanese e lombarda – si legge in una nota di Assolombarda – ha spinto l’Associazione ad indagare a fondo il fenomeno e a realizzare il Toolkit di informazione e di autodiagnosi per le imprese.” 

Il sito si rivolge soprattutto alle aziende di piccole e medie dimensioni, che sono quelle maggiormente esposte alla possibile infiltrazione criminale. Il Toolkit prende in esame 10 funzioni aziendali sensibili alle infiltrazioni e ne indica i potenziali rischi e i segnali di allarme, così gli imprenditori possono vigilare e monitorare attività e processi che, se non adeguatamente gestiti, potrebbero determinare situazioni di vulnerabilità.

Per effettuare la valutazione online e avere il punteggio in tempo reale per ogni area della propria azienda, si può compilare un questionario che permette di ottenere un primo check up della propria situazione in azienda. Il Toolkit è uno strumento digitale innovativo inserito nel Progetto “Lotta alle infiltrazioni criminali nelle imprese”. Il Progetto ha l’obiettivo di promuovere la cultura della legalità e fa parte dei 50 progetti del Piano Strategico di Assolombarda “Far Volare Milano”.

In aiuto degli imprenditori, il Toolkit offre anche un decalogo delle regole da seguire per proteggere la propria azienda dalla criminalità, come: essere ben informati sul fenomeno mafioso; considerare l’etica come il primo strumento di prevenzione; non nascondersi davanti ai problemi, ma chiedere aiuto alle autorità; sapere che le aziende sane sono bersagli appetibili e che tutte le aree di produzione del valore sono a rischio.

A difesa delle Pmi associateAssolombarda ha istituito, inoltre, uno sportello specializzato nei problemi derivanti dalla presenza di criminalità nell’economia del Nord e volto a prevenire il rischio di contaminazione. Gli imprenditori possono rivolgersi allo sportello per approfondire la propria situazione di rischio e per ricevere suggerimenti su azioni preventive e di contrasto. In più, alle prime avvisaglie di operazioni sospette, è possibile richiedere un colloquio privato con soggetti specializzati (avvocati, magistrati, commercialistiforze dell’ordine) per essere aiutati a decodificare quanto accaduto e a decidere quali azioni intraprendere. Sul sito www.assolombarda.it/la-cultura-della-legalita sono illustrate le modalità con cui contattare lo sportello.”

Commenti