Roller Monza: da Seregno il neo allenatore e un rinforzo in attacco

Anno nuovo, vita nuova. Un vecchio detto ma ancora attuale per il Roller Monza, a cui l'arrivo del 2018 porta in dono il neo allenatore Paolo...


roller monza
1060 0
1060 0

Anno nuovo, vita nuova. Un vecchio detto ma ancora attuale per il Roller Monza, a cui l’arrivo del 2018 porta in dono il neo allenatore Paolo Boso e un rinforzo in attacco, classe 1999, che di nome fa Federico Mariani. Entrambi provengono dalle file del Seregno 2012, club che ha mostrato in maniera concreta la volontà di collaborare con il sodalizio monzese che milita in serie B.

La nomina di Boso fa seguito alla partenza dell’allenatore-giocatore Luca Marchini che a fine 2017 si era accasato proprio con il Seregno 2012.  Il nuovo allenatore-giocatore (nato a Milano il 20/10/1958), proviene dal medesimo club seregnese, dove allenava le formazioni Under 17 e Under 15. In precedenza ha militato nelle seguenti società: Pirelli Milano, ANPI Sestese, Arengo Monza, Monza ’83, Monza, Milano ’85, CSA Agrate, Roller Nack, Frogs Seregno, Seregno. In queste ultime due è stato pure il tecnico della prima squadra, mentre nel Seregno 2012 ha allenato solo nel settore giovanile. Nel Monza Roller 2017 il suo ruolo in pista sarà quello di difensore. 

“Ho accettato la proposta del Monza Roller 2017 perché trovo stimolante lavorare coi giovani per un campionato impegnativo come la Serie B – è la prima dichiarazione in biancazzurro di Boso – Sarà una bella sfida, molto difficoltosa. Ho poco tempo per conoscere di ciascun giocatore tutte le caratteristiche e le qualità, ma l’obiettivo sarà quello di crescere settimana dopo settimana, dando il meglio di noi per l’ottenimento di risultati positivi, non trascurando però l’aspetto del divertimento, che è essenziale nella formazione dei ragazzi”. Il Monza Roller 2017 tornerà in pista sabato 13 gennaio alle ore 20.45 al PalaRoller, in via Tommaso Campanella 2: l’avversaria sarà l’UVP Modena, compagine retrocessa dalla Serie A2.

 

Commenti