In Supercoppa Bernareggio si impone su Olginate

di Cristiano Comelli – Se il buongiorno si vede dal mattino, sulla Vaporart Bernareggio il sole splende con decisione. La prima giornata di “Supercoppa LNP” ha regalato campane a...

223 0
223 0

di Cristiano Comelli – Se il buongiorno si vede dal mattino, sulla Vaporart Bernareggio il sole splende con decisione. La prima giornata di “Supercoppa LNP” ha regalato campane a festa per i ragazzi di coach Matteo Cassinerio che si sono imposti sulla Nuova Pallacanestro Olginate con il punteggio di 83-76. Da segnalare l’ottimo score di Quartieri con diciannove punti all’attivo , ma anche di Colussa e Di Meco che hanno totalizzato 14 punti a testa.

PRIMO QUARTO – Almansi comincia a portare acqua al mulino della Vaporart con una tripla, Colussa e Quartieri cecchinano come sanno e il primo quarto sorride subito ai Cassinerio boys con il punteggio di 20-15 .

SECONDO QUARTO – Olginate parte meglio con otto punti di fila ma Bernareggio rialza prontamente la testa con l’ex Tezenis Verona Colussa che fa valere la sua robusta esperienza in A2. I lecchesi riprendono a macinare punti ma ancora Colussa e Di Meco intonano il controcanto per il 30-28 di parziale a favore. Almansi manda Bernareggio all’intervallo lungo avanti per 41-39.

TERZO QUARTO – Cappelletti si mette il migliore vestito realizzativo e sciorina sette punti d’autore, Olginate risponde con Maspero. Quartieri sale in cattedra e dimostra ancora una volta quanto bene abbia fatto la Vaporart a confermargli la fiducia piazzando il canestro del 63-61.

ULTIMO QUARTO – Cappelletti sforna altri punti in serie, Doneda mette anche il suo autografo realizzativo, Di Meco , su assist di Quartieri, porta Bernareggio a più cinque. Ai tiri liberi a segno di Olginate Bernareggio risponde con quelli di Quartieri che corona di gloria la serata dei reds e consegna loro la vittoria al debutto per 83-76.

PUNTEGGI BERNAREGGIO

VAPORART BERNAREGGIO: Quartieri 19, Di Meco 14, Colussa 14, Doneda 11, Cappelletti 10, Todeschini 9, Almansi 6, Adamu, Pirola, Beretta, Marra. Coach: Matteo Cassinerio.

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation