Il Renate in trasferta nella tana del Lumezzane

RENATE – La sconfitta di Legnago gli ha messo addosso una gran voglia di riscatto. Il Renate cercherà di ottenerlo, e di rilanciare le sue quotazioni di classifica che...

712 0
712 0

RENATE – La sconfitta di Legnago gli ha messo addosso una gran voglia di riscatto. Il Renate cercherà di ottenerlo, e di rilanciare le sue quotazioni di classifica che attualmente parlano di otto punti, nella tana dell’ostica matricola bresciana Lumezzane nella sfida di domenica 1 ottobre alle 18.30.

La squadra allenata dall’ex Seregno Arnaldo Franzini ha sinora messo insieme un bottino di nove punti e si è approcciata alla sua nuova categoria con il piglio e la determinazione dell’esperta.

I bresciani hanno cambiato diverse pedine e si propongono di fare un campionato con l’obiettivo di mettersi in tasca la zona playoff. Obiettivo, questo, comune al Renate che li frequenta ormai da diverse stagioni.

Il Lumezzane ha avuto un ruolino di marcia in crescendo: dopo la pesante sberla per 1-4 contro la Pro Vercelli, Ilari e compagni hanno messo a sedere la Pergolettese e sono di nuovo inciampati contro il Vicenza, poi, però, hanno ripreso il passo giusto regalando lacrime a Fiorenzuola (2-0) e Alessandria (3-0) senza subire reti da due turni.

Il Renate è in cerca della terza posta piena stagionale dopo quelle con Fiorenzuola e Atalanta under 23, ottenute in entrambi i casi con il punteggio di 1-0.

L’ARBITRO

Sarà il signor Enrico Gigliotti di Cosenza.

LE PROBABILI FORMAZIONI

LUMEZZANE: Galeotti, Regazzetti, Pogliano, Dalmazzi, Righetti, Moscati, Pesce, Ilari, Malotti, Gerbà, Cannavò. All.Arnaldo Franzini.

RENATE: Fallani, Auriletto, Mondonico, Possenti, Rolando, Baldassin, Esposito, Tremolada, Bracaglia, Sorrengino, Maletic. All.Massimo Pavanel.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation