Il Monza batte la Juve: il primo storico successo in A visto dai social

Il Monza ha centrato la sua prima vittoria in massima serie, e non avrebbe potuto farlo in maniera migliore, dal momento che a cadere in Brianza è stata niente di meno che...

132 0
132 0

Il Monza ha centrato la sua prima vittoria in massima serie, e non avrebbe potuto farlo in maniera migliore, dal momento che a cadere in Brianza è stata niente di meno che la blasonata Juventus. Un risultato di questo tipo non poteva che far esplodere i social, tra esultanze incontenibili, rabbia bianconera e anche tanta sana allegria.

Festa Monza allo stadio e sui social

Il sorprendente 1-0 del Monza sulla Juve di Allegri ha scatenato la festa dei tifosi sugli spalti e sui social network, dove non solo i supporter biancorossi ma anche i tanti rivali della società bianconera si sono riversati per esternare la propria gioia. È pur vero che la Juventus di queste settimane è una squadra in piena crisi di identità, proveniente da altri risultati negativi come il pareggio in casa con la Salernitana e la sconfitta in Champions con il Benfica, ma per una neopromossa con uno zero nella casella “vittorie” e un esonero fresco di giornata si tratta di un risultato a dir poco inimmaginabile fino a poche ore prima.

Ecco dunque Facebook, Twitter e TikTok riempirsi di foto, video e commenti entusiastici, a partire dalla pagina ufficiale dell’AC Monza che ha lanciato diversi post per esaltare l’eroe di giornata Christian Lund Gytkjær, il nuovo allenatore Palladino e gli altri protagonisti del match, come Armando Izzo. A far scatenare il web, però, è stato anche il presidente del club Silvio Berlusconi, che alla vittoria ha dedicato un video su TikTok con tanto di maglia tra le mani e poche parole di felicità, secondo qualcuno lette dal gobbo ma sicuramente sincere.

A celebrare l’evento però sono anche giornalisti ed esperti dai propri profili, come nel caso di Maurizio Pistocchi, che esalta l’impresa del Monza sottolineando al tempo stesso gli errori a monte della Juve, una squadra uscita dal Brianteo con le ossa rotte non solo per il risultato ma anche per la pochezza di idee mostrate in campo.

Juve in piena crisi: spopola l’hastag #allegriout

Mentre Monza festeggia e si gode un paio di settimane di gioia, approfittando anche della sosta per le nazionali, in casa bianconera le acque sono a dir poco agitate e anche questo risulta evidente dal sentiment espresso sui social. Sono pochi i tifosi juventini che ancora difendono l’operato di Allegri, soprattutto in un momento in cui al di là delle scelte tecniche il mister sembra aver completamente perso la bussola e la fiducia dei propri uomini.

Ovunque spopola ormai l’hashtag #allegriout, utilizzato per invitare Allegri a riconoscere i propri errori e fare un passo indietro o, in alternativa, per spingere la società a un doveroso esonero per tentare di raddrizzare la stagione prima che si complichi ulteriormente. I numeri, sia in campionato che in Champions, sono impietosi e mostrano un Massimiliano Allegri in piena difficoltà a gestire rosa e match, nonostante le dichiarazioni della dirigenza che parlano di un progetto a lungo termine con il tecnico toscano.

I tifosi, in netto contrasto con la società, vorrebbero un immediato cambio alla guida bianconera, magari puntando su un allenatore capace di motivare nuovamente i giocatori e di trovare la giusta combinazione di strategia e fortuna, elementi determinanti sia nei singoli episodi come un calcio di rigore che nell’intera evoluzione dei match, un cambio ritenuto indispensabile per ribaltare le carte in tavola e ridare slancio a un gioco oggi apatico e in continuo peggioramento.

I meme raccontano Monza-Juventus

meme che circolano sui social nascono per strappare qualche sorriso agli utenti, ma spesso raccontano la verità meglio di tante chiacchiere e lunghe disamine. A tal proposito non sono da meno immagini e video creati ad hoc dalle pagine più ironiche e irriverenti per parlare di Monza-Juventus, esaltare l’impresa biancorossa e, soprattutto, prendere in giro Golia caduto in casa di Davide.

Molti meme vedono protagonista proprio Max Allegri, che prende il posto del ministro Di Maio tra le braccia dello staff della Trattoria da Nennella a Napoli o nei panni del team principal Ferrari Mattia Binotto (altro nome caldo del momento dopo i numerosi problemi della rossa in Formula 1), ma anche gli stessi tifosi bianconeri, ritratti mentre piangono su una foto del tanto criticato Andrea Pirlo, e l’argentino Di Maria, tra i peggiori protagonisti della gara per la gomitata rifilata ad Armando Izzo, visto come un wrestler in volo sull’avversario.

Insomma, ci sarà ancora tanto da esultare e da ridere in casa Monza, per una vittoria che è già nella storia del club e che si spera possa rappresentare la svolta di una stagione non iniziata nel migliore dei modi.

Condividi

Join the Conversation