Ciclismo: gli artigiani lissonesi firmano i Trofei d’Autore

I Trofei d’Autore degli artigiani di Lissone arrivano – come ormai avviene dal 2013 – nella competizione del Grande Trittico Lombardo, la corsa ciclistica catalogata UCI ProSeries che...

253 0
253 0

I Trofei d’Autore degli artigiani di Lissone arrivano – come ormai avviene dal 2013 – nella competizione del Grande Trittico Lombardo, la corsa ciclistica catalogata UCI ProSeries che eccezionalmente nel 2020 abbraccia tre importanti appuntamenti per gli amanti delle due ruote: la Coppa Agostoni (Lissone), la Coppa Bernocchi (Legnano) e la Tre Valli Varesine (Varese).

La gara si terrà il prossimo lunedì 3 Agosto. L’appuntamento per tutti gli appassionati di ciclismo è in via Matteotti, tradizionale punto d’arrivo della Coppa Agostoni e quest’anno traguardo volante del Grande Trittico. Sul traguardo di Varese, la Città di Lissone consegnerà i Trofei d’Autore sul podio delle premiazioni.

Nonostante la nuova veste della corsa, l’Amministrazione Comunale di Lissone ha scelto di proseguire nella consolidata tradizione dei suoi Trofei d’Autore, i premi per i vincitori realizzati dalla maestria degli artigiani lissonesi associati ad APA Confartigianato che da 8 anni accompagnano la Coppa Agostoni.

Quest’anno i due Trofei premieranno rispettivamente il vincitore di tappa e il primo classificato sul traguardo volante di via Matteotti a Lissone.

I due Trofei sono stati selezionati con una call lanciata in modo congiunto da APA Confartigianato Imprese Milano Monza e Brianza e dal Comune di Lissone, promotore dell’iniziativa.

Il premio che andrà al vincitore della competizione è il Trofeo ideato da Marco Sangalli e realizzato da RES Artis sas Lissone; al vincitore del traguardo di Lissone, invece, quello ideato da Matteo Citterio e realizzato da F.lli Citterio & C. Lissone.

Condividi

Join the Conversation