Vardirex 2019: in azione i guastatori dell’Esercito

Con la cerimonia di consegna del ponte “Bailey” da 36 metri alla comunità di San Grato si è conclusa l’esercitazione “Vardirex” 2019. A tagliare il nastro tricolore il...

115 0
115 0

Con la cerimonia di consegna del ponte “Bailey” da 36 metri alla comunità di San Grato si è conclusa l’esercitazione “Vardirex” 2019. A tagliare il nastro tricolore il Sindaco di Montanaso Lombardo (LO) Luca Ferrari, accompagnato dal Capo del Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli, dal Prefetto di Lodi, S.E. Dr. Marcello Cardona, e dal Generale di Divisione Ignazio Gamba, vice Comandante per il territorio del Comando Truppe Alpine.

Il ponte, realizzato dai guastatori del 10° reggimento di Cremona, doveva simulare una situazione emergenziale particolarmente complessa che causava, tra l’altro, forti danni al ponte sul canale “Muzza”, tali da richiedere l’immediato intervento dei militari, il cui supporto alla Protezione Civile in caso di pubbliche calamità, è sempre un contributo che lo stesso Borrelli definisce “prezioso ed unico”.

Il ponte “Bailey” è un ponte di tipo logistico realizzato con elementi componibili in acciaio. Sviluppato per usi militari durante la seconda guerra mondiale, è tuttora diffusamente impiegato in ambito civile per via della grande duttilità di impiego degli alti livelli di resistenza dovuti alle ottime caratteristiche meccaniche dei materiali usati.

La simulazione di questi ultimi giorni di esercitazione è stata resa particolarmente verosimile anche dall’incessante pioggia che non ha però influito sull’efficienza dei guastatori dell’ esercito che hanno lavorato incessantemente anche di sera, rispondendo ai bisogni della popolazione civile in caso di situazione realistica.

Anche il Prefetto di Lodi ha sottolineato la necessità di rendere sempre più efficace la capacità di operare in stretta sinergia con tutte le componenti che entrano in gioco, per fare sì che in caso di situazione di reale bisogno la capacità di intervento a favore dei civili possa essere coordinata al meglio.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation