Usmate, i cittadini scelgono di riqualificare il campo sportivo

di Cristiano Comelli – Alla fine, la scelta è caduta su quello che riguarda la riqualificazione del campo sportivo polifunzionale presentato dalla scuola secondaria di primo grado “Bernardino...

128 0
128 0

di Cristiano Comelli – Alla fine, la scelta è caduta su quello che riguarda la riqualificazione del campo sportivo polifunzionale presentato dalla scuola secondaria di primo grado “Bernardino Luini”.

Sui progetti a cui destinare i 50 mila Euro messi a disposizione dall’amministrazione per il cosiddetto bilancio partecipativo, i cittadini di Usmate Velate hanno dimostrato di avere le idee ben piantate in testa. Tutto è derivato dalla votazione effettuata da 563 cittadini, 229 dei quali hanno premiato appunto il progetto della Luini.

Sono invece stati 219 gli usmatesi che hanno fatto convogliare la loro preferenza verso l’idea dell’Associazione volontari trasporto di acquistare un nuovo automezzo per il trasporto delle persone con disabilità e 115 quelli che hanno sposato l’iniziativa della messa in sicurezza della mobilità dolce con interventi di miglioria tra le vie Da Vinci, Marconi e Vittorio Emanuele II.

Il sindaco Lisa Mandelli si è detta entusiasta della partecipazione dei suoi concittadini alla consultazione: “sono numeri che denotano il forte coinvolgimento verso i progetti finalisti – ha spiegato – a nome mio e dell’amministrazione comunale rivolgo i complimenti a insegnanti, genitori e studenti della scuola Luini per come hanno saputo promuovere la loro proposta conquistando meritatamente i 50 mila Euro di finanziamento già previsti nel bilancio, un successo di soli dieci voti in considerazione del risultato eccellente raggiunto dall’Associazione volontari del trasporto, divenuta ormai un’istituzione per la nostra città”. Mandelli assicura che la sua amministrazione terrà conto anche di quest’ultimo progetto e del terzo classificato.

Per l’assessore con delega al bilancio Marcello Ripamonti, il valore aggiunto dell’iniziativa sta anche nel fatto che “la cittadinanza ha ritrovato il piacere di prendere parte alle scelte della pubblica amministrazione”.

Il progetto risultato vincitore prevede, spiega il comune, “la riqualificazione e l’ampliamento dell’area esterna utilizzata da centinaia di studenti della scuola Luini durante l’intervallo mensa oltreché per le attività sportive”. Sarà data una decisa iniezione di rivitalizzazione a un’area che, chiarisce sempre il comune, “si presenta con un asfalto estremamente rovinato , con presenza di cespugli pericolosi in quanto troppo vicini a un accesso aperto verso l’area esterna frequentata da molti autoveicoli”.

Altri elementi del progetto saranno l’attrezzatura dei campi adiacenti la strada, il rinnovo della pavimentazione di campi e recinzioni, il mutamento delle strutture del campo sportivo multifunzionale. “In questo modo – conclude il comune – si migliorerebbe la salute della popolazione scolastica incentivando l’attività fisica e al tempo stesso si potrebbe garantire un incremento qualitativo dell’offerta formativa sportiva all’interno della struttura scolastica”.

Foto di anncapictures da Pixabay

Condividi

Join the Conversation